Dopo Pechino Express Marco Berry pentito delle liti con la figlia (Foto)


Capita che tra padre e figlia ci siano delle litigate, a volte anche così accese come quella tra Marco Berry e sua figlia Ludovica, ma a loro è successo in tv, a Pechino Express (foto). Non è stato di certo un gran spettacolo vedere entrambi trascinare quella rabbia fino alla fine della tappa ma se ne sono resi conto solo dopo. Di certo Marco Berry ha imparato la lezione, non si mischiano gli affetti con il lavoro, ma per loro due poteva essere davvero una bella occasione per stare insieme. Nella prima puntata di Pechino Express rabbia, parolacce e il conduttore alla rivista Oggi ha confidato che si è comportato “come una bestia” e che ha dato una pessima immagine di se stesso, cosa di cui si pente. Berry però rivela anche altro, senza dire tutto, confessa che il motivo della sua rabbia non nasceva di certo da sua figlia ma da ben altro. Seguendo il reality di Rai 2 nessuno ha capito quale potesse essere il vero problema ma evidentemente c’è altro. 

MARCO BERRY HA FATTO PACE CON SUA FIGLIA LUDOVICA

Tutto chiarito con Ludovica, hanno parlato e hanno ricordato i momenti brutti ma anche quelli belli. Marco l’ha invitata a cena a casa sua dopo qualche giorno dal ritorno, ha cucinato per lei e si sono confrontati. Tutto è tornato come prima per padre e figlia ma resta ovviamente l’amarezza di essere stati eliminati alla prima puntata e di non avere potuto dimostrare anche la parte bella del loro legame. E’ la prima volta che litigano, hanno sempre avuto un rapporto bellissimo, ci chiediamo a questo punto cosa o chi abbia fatto scattare in quel modo Marco Berry.

Anche Ludovica sui social ha chiesto scusa, sa di avere un carattere difficile proprio come il suo papà a cui vuole “un bene infinito”. Hanno perso il controllo davanti alle telecamere ma ormai Pechino Express per loro è finito. 

Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close