Licia e Antonella Elia litigano al GF VIP per futili motivi. Fabio Testi sbotta: “Avete rotto, abbiamo altro per la testa”

Si litiga ancora nella casa del Grande Fratello VIP e Fabio Testi stanco sbotta: abbiamo altro a cui pensare, smettetela

Nella casa del Grande Fratello VIP 4 neppure le ultime notizie su quello che sta succedendo in Italia placano gli animi di alcune concorrenti. Nelle ultime ore, chi segue la diretta del GF ha visto come Antonella Elia abbia deciso di “cambiare” bersaglio, puntando questa volta su Licia Nunez. L’attrice dal canto suo, non sembra volersi sfilare dal confronto anzi, negli ultimi giorni si è mostrata molto più permalosa del solito, anche verso le altre concorrenti. In ogni caso dopo la diretta della passata settimana, tra Licia e Antonella che per quasi due mesi sono state grandi amiche, è scoppiata la “guerra”.

AL GRANDE FRATELLO VIP SI CONTINUA A LITIGARE NONOSTANTE TUTTO: L’IRA DI FABIO

Il problema però è che ieri, dopo le notizie sul coronavirus in Italia e nel mondo, gli animi in casa non erano quelli di chi vuole giocare e divertirsi, almeno per alcuni concorrenti. Proprio per questo motivo Fabio Testi e anche altri gieffini, non hanno per nulla gradito il fatto che la Elia e Licia si mettessero a litigare in un contesto come quello. Fabio Testi non ce l’ha più fatta e sentendo parlare le due donne, anzi sentendole litigare per l’ennesima volta ha sbottato: “Abbiamo capito, avete capito che ci avete rotto i [email protected] Noi abbiamo altro per la testa” ha detto l’attore molto preoccupato per la salute dei suoi cari, in particolare di suo figlio in Cina.

Mentre Licia e Antonella continuavano a battibeccare, lanciandosi accuse a vicenda, Fabio ha invitato le due donne a mantenere la calma e a smetterla visto che quello di certo non era il momento giusto per un litigio.

Fabio si è rivolto anche a Licia invitandola a smettere . Poi verso l’Elia: “Smettila anche tu”. Antonella Elia però non ci sta e continua. Fabio allora sbotta ancora e invita entrambe a smetterla e a tagliare perchè non è più il caso di litigare per queste cavolate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.