Le prime parole di Denis Dosio dopo la squalifica al GF VIP 5

Le lacrime di Denis Dosio hanno commosso tutti nel corso della diretta del Grande Fratello VIP 5. Una sesta puntata caratterizzata proprio dalla squalifica dell’influencer che, a causa di una bestemmia, ha dovuto lasciare il gioco. Denis ci ha tenuto a precisare che non aveva nessuna intenzione di farlo, che non appartiene al suo modo di essere ma che quella frase è un modo di dire delle sue parti e mai avrebbe pensato che potesse essere una frase blasfema. Alfonso Signorini molto dispiaciuto ha però ricordato che i contratti si firmano e ci sono delle clausole molto chiare che devono essere rispettare.

QUI IL VIDEO CON LA FRASE DI DENIS INCRIMINATA

A nulla sono bastate le richieste dei compagni, gli appelli di Patrizia che ha chiesto ad Alfonso di poter perdonare il concorrente vista la sua giovane età e visto che non aveva nessuna intenzione di offendere o bestemmiare. Ma non c’è stato modo di poter fare nulla e Denis ha lasciato la casa.

LE PAROLE DI DENIS DOSIO DOPO LA SQUALIFICA AL GRANDE FRATELLO VIP 5

Ed ecco come ha reagito Denis, tornando subito a usare i social:

Non so nemmeno da dove cominciare, se partire dal dirvi GRAZIE e dal chiedervi scusa, spero abbiate capito che quel linguaggio non fa parte di me, ma a un modo di dire della zona dove sono nato e che stupidamente e inconsciamente ho detto non credendo assolutamente fosse una bestemmia. In ogni caso chiedo scusa per chi si fosse sentito insultato da questa frase.”

L’influencer ha poi ringraziato tutte le persone che gli sono state vicine con tanti messaggi di supporto. “Non vi nego che ho pianto tanto ma grazie al vostro supporto da brividi posso ricominciare senza lacrime sul viso” ha detto Denis ringraziando tutte le persone che dopo la squalifica gli sono state vicino.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.