Matilde Brandi show contro Tommaso Zorzi: litigata furiosa per un fraintendimento?

Che show nella puntata del Grande Fratello VIP 5 in onda il 5 ottobre 2020. Matilde Brandi, dopo sette puntate ha perso la sua calma e ha “sbroccato” come si suol dire. La cosa strana è che il motivo sembra del tutto inesistente. Forse la ballerina ha incamerato molto, si è tappata il naso in più occasioni e alla fine è esplosa. Ma per quale motivo la Brandi se l’è presa a morte con Tommaso Zorzi, urlando e sbraitando? Ce lo chiediamo perchè di occasioni per sbottare in quel modo ce ne erano state ben altre, ieri sera, il povero influencer, non sembrava aver fatto chissà che. Ma come ha fatto notare la Brandi ieri, ha sopportato per 20 giorni e alla fine ha tirato fuori tutto quello che aveva.

La Brandi non ha gradito le battutacce fatte su Adua del Vesco e pare abbia sentito Maria Teresa Ruta e Zorzi, dire che la siciliana fosse lesbica. Ci sfugge il motivo per il quale i due avrebbero dovuto dirlo ma nella casa, solo la Brandi ha sentito quelle parole tanto che, tutti cercano di spiegarle che era stata solo una battuta quella di Zorzi.

 “Questa è un telenovela e io ho semplicemente fatto delle battute sul fatto che ormai è una soap” ha spiegato Tommaso alla Brandi dicendo che la cosa poteva anche non farla ridere ma non era un suo problema. E quando la Brandi ha detto che nella casa ci sono molte persone ipocrite allora Zorzi le ha ricordato che la prima falsa è stata lei visto che Adua le aveva detto realmente che Massimiliano fosse gay e lei in diretta ha taciuto e ha negato.

MATILDE BRANDI FURIOSA CONTRO TOMMASO ZORZI AL GF VIP 5

A quel punto quindi la Brandi ha cercato di spiegare il motivo della sua reazione ( pare si sia controllata in altre occasioni, lo ha confessato lei). E quando Maria Teresa Ruta viene chiamata in ballo nega assolutamente di aver ridacchiato con Zorzi dicendo che Adua fosse lesbica e commenta: “Non abbiamo detto lesbica. Abbiamo detto ‘siamo a Beautiful’, era una telenovela, ne verrà una dietro l’altra. Però era solo una battuta. Sono battute quelle che abbiamo fatto“.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.