Stefano Bettarini torna sui social dopo la squalifica e fa la voce grossa: “sono una pedina”

Vi ricordate quando ieri sera Pupo in diretta aveva chiesto a Stefano Bettarini se ritenesse giusta o meno la squalifica e quindi la decisione presa dal Grande Fratello VIP, anche considerato quello che era accaduto con Paolo Brosio prima? L’ex calciatore nella diretta del 9 novembre 2020 del GF VIP aveva accettato in silenzio la decisione dicendo di non poter dire altro, visto che ben sapeva di aver sbagliato. A neppure 24 ore di distanza da quelle parole in diretta davanti a 3 milioni di spettatori, il parere di Stefano Bettarini è completamente cambiato. E adesso dai social commenta ed esplode. Diciamo che la sua posizione è molto molto diversa da quella che aveva preso nella diretta di ieri e non le manda a dire. Certo avrebbe potuto forse fare le sue dimostranze in diretta davanti ad Alfonso Signorini e agli altri, e invece…

STEFANO BETTARINI TORNA SUI SOCIAL ED E’ INFURIATO PER LA SQUALIFICA

Cacciato per un’espressione colorita, per un’uscita di quelle un po’ eccessive e chiassose, come spesso siamo noi toscani.
Espulso per una “parolaccia”.
Non ho bestemmiato, non l’ho mai fatto e non lo farei mai.
“Madoska” l’ho sentito dire spesso, per rabbia, per gioco, come intercalare. Lo uso e l’ho usato per quello che é, una storpiatura di un’altra parola che altrimenti sarebbe blasfemo pronunciare; una parola modificata nel gergo volgare proprio per evitare la censura sociale, per non risultare offensiva e imperdonabile. Più di tutto mancava proprio quello, l’intenzione di essere irriverente e irrispettoso verso la mia religione. Trovo perció sproporzionata la “sanzione” e, dopo 21 giorni di quarantena e 5 tamponi, mi sento preso in giro; la pedina di un gioco al rialzo…
Dello share. •

Un gioco al rialzo dello share poi è una di quelle frasi alla Alba Parietti, che difficilmente si comprendono. Che cosa ha voluto dire? Se ci fosse stato un interesse dato dallo share, forse si sarebbe pensato di tenerlo in casa. O c’è un altro significato nascosto che non riusciamo a leggere dietro le righe?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.