Tullio Solenghi fa il gesto dell’ombrello a Mariotto e sporca un percorso strepitoso

Non si meritava di essere il primo degli esclusi dalla puntata finale di Ballando con le stelle 2020. Tullio Solenghi avrebbe di certo meritato molto di più, nonostante una finalissima non troppo brillante dal punto di vista delle esibizioni. In questa complicatissima edizione di Ballando con le stelle, Solenghi ha dimostrato di essere un ottimo ballerino, oltre a ricordarci che non ci sono limiti anagrafici per scendere in pista e far bene. Peccato però che la rabbia di una eliminazione non presa bene, abbia in qualche modo sporcato un percorso che era stato praticamente impeccabile fino alla puntata di Ballando con le stelle in onda il 21 novembre 2020.

IL GESTO DELL’OMBRELLO DI TULLIO SOLENGHI A MARIOTTO

Tullio prima di lasciare il programma di rai1 ha voluto togliersi dei sassolini dalla scarpa ma ha forse esagerato, con il gesto dell’ombrello fatto a Guillelmo Mariotto, che non ha mai speso per lui parole di apprezzamento. “Sei un maleducato” ha tuonato Mariotto negli attimi concitati. Forse Milly non si è neppure accorta di quello che stava succedendo ma a casa, il gesto fatto da Tullio, è stato letto malissimo. Nonostante tutti credessero che Solenghi avrebbe meritato di più, alla fine nessuno ha potuto apprezzare questo gesto. Anche fatto con il sorriso resta sempre qualcosa di brutto da vedere.

A difendere Tullio sui social ci ha pensato anche Massimo Lopez che ha tuonato: “Tullio vincitore morale! Sempre penalizzato da una giuria confusa, disordinata e assolutamente poco leale dove Mariotto ne è la massima rappresentazione!“. Selvaggia Lucarelli in diretta legge il post e chiosa: “Anche secondo me Tullio meritava il podio, in questo caso è stato il voto social“. Un vero peccato perchè avremmo voluto ricordarlo per le sue strepitose esibizioni e non per questo gesto. Nonostante la tensione di una finale sia grande, non si deve mai arrivare a un gesto di questo genere soprattutto se sei un artista con la A maiuscola e devi in ogni caso accettare il verdetto del pubblico.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.