Grande Fratello VIP 5: Maria Teresa Ruta, le proposte indecenti e l’assurdo ok di Amedeo Goria

Uno dei momenti più interessanti per gli amanti del gossip andati in onda nella puntata del 7 dicembre 2020 di Grande Fratello VIP 5 è stata una tremenda confessione fatta da Maria Teresa Ruta circa il suo passato professionale di volto della televisione. La donna ha raccontato di aver ricevuto in tre occasioni diverse delle “proposte indecenti” di cui una con dei risvolti davvero shockanti.

La conduttrice ha raccontato che nel 1991, a fine di una trasmissione da lei condotta, è stata invitata da un personaggio famoso molto noto e “potente” a tornare nella sua camera da letto e a lasciare la porta aperta per potergli permettere di entrare. La Ruta all’epoca non intuì nulla ed eseguì alla lettera. L’uomo si palesò poi in camera sua chiedendole come mai non si fosse fatta trovare già nuda…

Grande Fratello VIP 5: Maria Teresa Ruta e le proposte indecenti

Maria Teresa Ruta ha spiegato che solo nel momento si è sentita avanzare quella richiesta ha capito che questo “potente” uomo dello spettacolo le stava proponendo dei favori sessuali in cambio di un avanzamento di carriera. La Ruta si è ovviamente rifiutata spiegando di essere già moglie e mamma e di non aver alcuna intenzione di cadere in queste sconcezze.

Nel corso della puntata del 7 dicembre 2020 di Grande Fratello Vip 5, la conduttrice ha poi rivelato un ulteriore dettaglio: in seguito a quanto accaduto, all’epoca corse subito da suo marito a raccontare la vicenda e il commento dell’allora compagno, Amedeo Goria, fu un pugno nello stomaco.

Il marito di Maria Teresa Ruta le disse che in cambio di questa nuova opportunità lavorativa si sarebbe dovuta concedere all’uomo “famoso e potente” in quanto lui l’avrebbe perdonata, ma solo una volta. Una affermazione shockante che è stata accolta da delle smorfie di disgusto dalla figlia – Guenda Goria – che ha ascoltato tutto il racconto dagli studi del programma.

La chiosa finale di Maria Teresa Ruta al suo racconto è stata la seguente: “Si può sempre trovare una scappatoia. Si può sempre uscire con grande dignità. Si può serenamente dire di no. Magari non fai quel lavoro… ma ne farai un altro. Mio madre di diceva sempre una cosa molto importante: basta un gesto per diventare un eroe ma ci vuole tutta la vita per guardarsi allo specchio e dire che sei una persona onesta“.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.