Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli si confrontano. L’influencer si sfoga: “Ho la sindrome dell’abbandono”

Complice probabilmente qualche bicchiere di troppo, dopo la festa del sabato sera e un malessere che Giulia Salemi stava provando anche nei confronti di Tommaso ( sentendosi da lui trascurata), l’influencer ha avuto una piccola crisi che ha coinvolto anche Pierpaolo Pretelli. La Salemi si è sentita trascurata da tutti, si è sentita poco considerata nella casa del Grande Fratello VIP 5. Parlando con Stefania Orlando ha fatto notare di essere sempre la prima a sostenere gli altri, a essere presente, mentre gli altri mai si rendono conto dei suoi malesseri. Nel corso della notte tutto questo ha provocato un litigio con il Pretelli e Giulia questa mattina ha voluto chiarire sia con Tommaso che con Pierpa.

Il lungo discorso di Giulia Salemi a Pierpaolo Pretelli dopo la discussione di questa notte

Giulia questa mattina ha voluto chiarire con Pierpaolo, provando a spiegare, dopo aver riflettuto, quelle che sono le sue sensazioni e le sue emozioni. La Salemi spiega che tutto prescinde dal rapporto che c’è con lui, che è un qualcosa che si porta dentro sicuramente da molti anni. Apre il suo cuore a Pier e spiega:

Ho un lato inconscio, cupo, malinconico che in questi momenti esce quello che ogni giorno esaspero con felicità e ironia per non farlo uscire, ma ogni tanto viene fuori. Sono tante cose che ho accumulato da quando sono piccola… ho la cosa dell’abbandono, dell’incomprensione, dell’esclusione, quasi un complesso d’inferiorità. Nessuno mi capisce, nessuno viene da me, non sono importante per nessuno.

Pierpaolo non ha interrotto il lungo sfogo di Giulia che è proseguito così:

E’ una roba mia a ritroso, devo lavorare su me stessa a prescindere da te. Sono emotivamente scossa… ieri ho riaperto alcune cose, avevo due calici di vino, sono qui da due mesi e mezzo e un vero e proprio sfogo non l’avevo ancora avuto. E’ una roba più complessa, capisci? La mia mente è iniziata a viaggiare e succede anche a te. Tu stesso dici che sei molto più complesso di quanto non sembra.

Giulia continua a non sentirsi a suo agio e prova a spiegare quello che prova:

Posso avere esagerato con i modi, io con le parole non ferisco. Se reagisco così è perché accumulo e faccio finta di niente. Faccio finta che le cose mi tocchino. Io mi impongo di non farmi toccare da fatti, avvenimenti, battute e aspettative… e ogni tanto esce così, tutto insieme e poi mi si ritorce tutto contro e poi quella che sta peggio di tutti sono io. E’ una cosa mia, intrinseca e mentale… Purtroppo la testa viaggia da sola ed è tutto inerente a questa cosa mia. Ho la sindrome dell’abbandono: perché nessuno mi capisce? Era come un libro già scritto.

Pierpaolo ha spiegato a Giulia che ieri sera, lei era diventata proprio un’altra persona e che lui non l’aveva riconosciuta. Pretelli ha ascoltato le parole di Giulia ma ha spiegato che in questa situazione lui non le può essere di aiuto. E ha continuato:

Sono cose che… non è che posso guidarti io! Quelle sono cose che devi vedere tu, posso aiutarti a tirale fuori. Nessuno ti ha giudicata… io ti ho fatto solo notare i modi che potevano essere meno, anche con gli altri, lasciare stare con me. Lo sfogo ci può stare e ci devi lavorare però… Rosalinda manco se ne era accorta, cosa c’entrava? Sono capriccetti… magari in quel momento hai bisogno di attenzioni.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.