Urla fuori dalla casa per Pierpaolo Pretelli: “Ti devi vergognare”

Pomeriggio movimentato nella casa del Grande Fratello VIP 5. I concorrenti erano nello spazio della casa tra giardino e vetrata a chiacchierare quando a un certo punto si sono sentite delle urla. Il primo ad accorgersi del trambusto è stato Andrea Zelletta che ha iniziato ad ascoltare meglio quanto stava accadendo. I ragazzi si sono subito resi conto che in realtà le urla erano indirizzate a Pierpaolo Pretelli. “Vergognati” hanno continuato a urlare da fuori la casa del reality di Canale 5.

Ma di che cosa si deve vergognare Pierpaolo Pretelli? I fan del Grande Fratello VIP 5 hanno fatto notare che oggi è il compleanno di Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo non ha trovato neppure un minuto per dedicarle un pensiero, magari per farle gli auguri. Avremmo potuto pensare che forse Pier avrebbe aspettato la diretta per gli auguri ma dalla sua reazione si è capito che non ci stava proprio pensando. “Ma non era ieri il compleanno di Elisabetta? Mamma che cattivo che sono mi devo vergognare” ha risposto il Pretelli a chi da fuori continuava a insultarlo.

Tommaso però ha fatto notare che probabilmente il compleanno della Gregoraci è oggi.

GF VIP 5 news: urla fuori dalla casa per Pierpaolo Pretelli (VIDEO)

Vi mostriamo il video di questo momento

I ragazzi poi si sono ricordati che effettivamente Elisabetta ne aveva anche parlato, quando era stata comunicata la nuova data per la finale del GF VIP 5, che doveva essere appunto l’8 febbraio ( in realtà poi è stata spostata nuovamente al primo marzo). E quindi poi tutti insieme hanno urlato: “Auguri Elisabetta” facendo notare che ci sono altre cose di cui ci si dovrebbe vergognare, non di certo dei mancati auguri. “Stasera glieli facciamo tutti se c’è in studio” ha detto Stefania Orlando mentre Pierpaolo continua a essere convinto che il compleanno è invece il 7. Alla fine però tutti si sono convinti che sia oggi e sono pronti a fare gli auguri in prima serata, qualora Elisabetta fosse in studio.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.