Amici 20, i Cuccarini-Arisa si svegliano e lanciano i guanti di sfida ai compagni che reagiscono

Ultime news dalla scuola di Amici 20 dopo la prima puntata del serale. Non è stata presa benissimo la decisione dei componenti del team Arisa-Cuccarini, di lanciare dei guanti di sfida. Ma era abbastanza logico pensare che i ragazzi in qualche modo avrebbero deciso di reagire, dopo aver perso due partite contro la squadra di Rudy Zerbi e Alessandra Celentano. E così dopo aver scoperto che le insegnanti non avevano intenzione di lanciare dei guanti di sfida, hanno pensato di fare delle scelte per conto loro e mettere quindi in difficoltà gli avversari, anche perchè il gioco è questo. Se si continua a perdere si va a casa e lo scopo è quello di prendere punti e andare avanti. Ballerini e cantanti hanno pensato a delle prove da fare contro i loro compagni, puntando quasi tutti su Deddy e Leonardo, ritenuti due punti più deboli dell’altra squadra. Nessuna voglia invece di andare contro i componenti della squadra di Peparini e Pettinelli, che sono davvero per tutti degli intoccabili. Eppure Martina e Rosa, così capaci a dispensare consigli e a credere di essere più forti di tutte, avrebbero potuto sfidare Serena o Giulia ma non sembrano averlo fatto…

Ibla avrebbe voluto sfidare Enula, reputandola incapace di vincere su brani che appartengono a un repertorio cantautorale. La proposta però è stata bocciata, i compagni di squadra hanno suggerito un altro genere di guanto di sfida e alla fine le decisioni sono state prese. E le reazioni, da parte degli avversari, non sono tardate ad arrivare.

Ad Amici 20 arrivano i guanti di sfida voluti dai ragazzi

Enula non ha avuto molto da dire sulla scelta di Ibla e dei suoi compagni di squadra di affidarle un brano movimentato da ballare anche e ha scherzato per questa decisione. Chi invece non l’ha presa benissimo è stato Deddy che, se il guanto di sfida fosse accettato, dovrà cantare Listen nella sfida contro Raffaele. Il cantante non se la prende per la sfida in generale, ben sapendo di non poterla fare ma sottolinea che siano stati i suoi compagni a sceglierla. Tutti sembrano far notare che un conto, è la cattiveria dei prof che fanno delle strategie, un altro è invece se quelle sfide arrivano da chi è nella stessa barca. Anche Giulia e gli altri sottolineano che quella contro Deddy è stata una cattiveria. Ma i ragazzi del team Cuccarini e Arisa ribadiscono che non possono giocare solo in difesa e che devono attaccare.

Maria ricorda che la produzione si è fatta portavoce di questa richiesta e che quindi si sta valutando. Si deciderà con insegnanti e poi la produzione comunicherà il da farsi. Ma nel frattempo i ragazzi sono comunque chiamati a preparare questi guanti di sfida.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.