Amici 20 e il guanto di sfida Arisa/Cuccarini vs Zerbi/Celentano di cui possiamo fare tutti a meno

Non abbiamo neppure fatto in tempo a finire di scrivere che finalmente quest’anno Maria de Filippi ci ha risparmiato nel serale di Amici gli stupidi scherzi con Zerbi protagonista, che facevano ridere solo lei, che oggi arriva la super notizia che non ti aspetti. Lorella Cuccarini e Arisa hanno lanciato un guanto di sfida alla maestra Celentano e a Zerbi appunto. Rudi esaltatissimo, sembrava quasi che l’idea fosse stata partorita da lui e non dalle sue colleghe “rivali” mentre la Celentano stentava a credere che nella busta ci fosse scritto realmente quello che hanno letto. Ma purtroppo c’era davvero scritto. C’era davvero un guanto di sfida, una proposta della quale davvero avremmo fatto tutti a meno. La sensazione purtroppo è che sabato sera vedremo questo siparietto parecchio discutibile.

Ad Amici 20 arrivano i guanti di sfida tra prof

Per chi si fosse perso il day time di Amici 20 in onda oggi, Arisa e Lorella Cuccarini hanno sottolineato che i maestri devono dare il buon esempio agli allievi e mettersi in gioco in prima persona anche perchè non si finisce mai di imparare. Per questo hanno chiesto a Rudy e Alessandra di accettare una sfida. Dovranno cantare e ballare sulle note di “Mi vendo”. La maestra Celentano, dicono le sue colleghe coach, non avrà problemi con il ballo e neppure Rudy con il canto visto che da giovane faceva parte di una band…

E pensare che fino a sabato scorso gli ascolti di Amici 20 era d’oro…Non che le cose cambieranno, ma il senso di fare tutto questo? Giustamente Alessandra Celentano ha già detto che non accetterà visto che sono i ragazzi i protagonisti di Amici, non i coach ( che a dire il vero in questa edizione hanno praticamente lo stesso spazio dei loro allievi). Rudy però ha suggerito una delle sue grandi idee: si farà a modo suo.

In questi casi si dovrebbe dire “non vediamo l’ora di vederli in azione” e invece purtroppo dovremmo quasi certamente assistere a questo momento e a tutta la discussione che ne nascerà. Perchè sia chiaro, se fosse stata una prova reale, come quelle che abbiamo visto fare ad esempio a Elisa o Emma nel ruolo di coach, o Nek o J-Ax, allora sarebbe stato tutto un altro discorso. Ma qui è parecchio evidente il “clima” che si respira intorno a questa prova…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.