Aldo Montano spedito al GF Vip dalla moglie, se necessario si farà cacciare

Reduce da Tokyo 2020 Aldo Montano è pronto per entrare nella casa del GF Vip ma al Corriere della Sera ammette che era titubante, che è stata sua moglie a spedirlo nel reality show. Manca pochissimo all’inizio della nuova edizione e per Aldo Montano è la seconda esperienza, la prima un bel po’ di anni fa con La Fattoria. Ritroverà infatti con molto piacere Katia Ricciarelli. Sa che avrà tanto da chiacchierare con Manuel Bortuzzo, legati dallo sport, ma ammette anche di essere come sempre molto competitivo, quindi il suo obiettivo è ovviamente il primo posto. L’atleta che ha detto addio alle gare sa anche che il Grande Fratello Vip come lo scorso anno potrebbe durare ben più del previsto. L’ultima puntata della sesta edizione è prevista per il 13 dicembre. Possibile che i vipponi usciranno dalla casa del GF Vip prima di Natale. Lui scommette che tutto potrebbe slittare ma in questo caso potrebbe avere una soluzione d’emergenza.

Aldo Montano: “Il Grande Fratello non è una galera”

I concorrenti vip o meno hanno un impegno preciso con gli organizzatori del reality show di Canale 5 ma Aldo Montano confida: “La chiusura è prevista per il 13 dicembre, ma potrebbe slittare. Sono anche uno che sa stare alle regole. Però non siamo in galera, tutti noi abbiamo una soluzione d’emergenza nel caso non ce la facciamo a resistere: ci si fa cacciare e amen”. Si farà cacciare?

Ammette che è stata sua moglie a convincerlo: “Volete la verità? È stata mia moglie Olga a spedirmi al Grande Fratello a calci nel sedere: io ero titubante” è proprio la durata del programma a spaventarlo ma la sfida lo entusiasma: “Tirerò fino in fondo? Conto di fare una buona figura, sapete che sono competitivo e che mi piace vincere”. Non ci resta che attendere l’inizio, lunedì 13 settembre.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.