Gueda Goria difende suo padre e accusa gli ex concorrenti del GF VIP che lo attaccano

Guenda Goria è stata protagonista oggi di una intervista radiofonica con Francesco Fredella per RTL 102.5 ed è tornata a parlare di quello che sta succedendo da quando suo padre è entrato nella casa del Grande Fratello VIP 6. La figlia di Maria Teresa Ruta ha da sempre difeso suo padre facendo notare che si stava montando una critica esagerata rispetto a quello che realmente Goria aveva fatto in casa. E oggi lo ha ribadito in radio, accusando anche altri ex concorrenti della passata edizione, di voler parlare solo perchè non hanno altro da fare. Probabilmente la Goria si riferiva alle parole di Tommaso Zorzi che ha detto che concorrenti come Amedeo Goria non solo non dovrebbero stare in casa ma dovrebbero anche farsi curare. Parole che a quanto pare Guenda non ha preso benissimo ( non sappiamo se c’è anche qualcun altro che ha detto qualcosa su Amedeo e quindi se Guenda si riferisse anche ad altri).

“Io parlo perchè mio padre è in casa, se ci fosse stato un parente di un ex concorrente della mia edizione del Grande Fratello non avrei commentato, ma è una questione di stile” ha detto Guenda. “Vogliono tornare a essere protagonisti” ha detto Guenda riferendosi ai suoi ex compagni di viaggio della quinta edizione del GF VIP.

Guenda Goria difende ancora suo padre Amedeo

Mio padre è attaccato in maniera eccessiva sin dall’inizio del programma” ha detto la Goria. E ancora: “Lo insultano in tutti i modi, io vengo insultata in tutti i modi.” La figlia di Amedeo ha ribadito: “Vengo attaccata anche io che non c’entro nulla, mi attaccano sui miei valori di donna. Il popolo della rete è diventato un far west insopportabile”.

Guenda poi è tornata a parlare anche di un altro ex protagonista della passata edizione del reality, Enock, che ha puntato il dito contro di lei. La figlia di Amedeo ha accusato il fratello del calciatore di averle detto di tutto e di non essersi mai scusato. Di aver usato delle pessime parole ma anche dei modi violenti per i quali sta ancora aspettando le sue scuse. E lo invita quindi a tacere.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.