Bake Off Italia 2021 elimina tre pasticceri in una sol colpo: chi sono i concorrenti fuori dal tendone

È stata una quarta puntata ricca di colpi di scena quella di Bake Off Italia 2021 andata in onda questa sera 24 settembre 2021 in prima serata su Real Time. I pasticceri amatoriali rimasti sotto il tendone hanno dovuto schivare ben tre eliminazioni che i giudici hanno deciso di assegnare a causa del numero troppo alto di concorrenti ancora in gara. Per questa occasione le solite tre prove si sono trasformate tutte in prove salvezza: quindi, dopo ogni prova, il concorrente peggiore di ogni cucinata è stato direttamente eliminato.

Scopriamo insieme quali sono state le tre prove e, di conseguenza, quali sono stati i tre pasticceri amatoriali che hanno dovuto abbandonare il tendone di Bake Off Italia 2021 nella quarta puntata.

Bake Off Italia 2021: il primo eliminato è Giuseppe

Nella prima manche a sfidarsi per la salvezza sono stati Gerardo, Natascia, Matteo, Giuseppe, Naney e Pedro. La torta su cui si sono dovuti concentrare è una torta scaccia-guai: una torta creativa contenente tre ingredienti obbligatori: il sale, il peperoncino e l’aglio nero fermentato. I più bravi sono stati Pedro, Matteo e Naney a cui è andata la stellina dell’immunità. Natascia, Giuseppe e Gerardo sono finiti al verdetto finale. Il primo eliminato di puntata è stato Giuseppe.

Bake Off Italia 2021: il secondo eliminato è Pancrazia

Nella seconda manche a sfidarsi per la salvezza sono stati schierati Daniela, Patrizia, Gloria, Simone Lola e Pancrazia. La torta su cui si sono dovuti concentrare è una torta creativa con varie limitazioni decide da dei giri di ruota: obbligo all’uso di una crema chiboust, vietato l’uso della farina, obbligo di completare il tutto in 70 minuti. I più bravi sono stati Gloria, Simone e Lola. Patrizia, Daniela e Pancrazia hanno dovuto attendere il giudizio finale di Knam. Il secondo pasticcere eliminato di questa puntata è Pancrazia.

Bake Off Italia 2021: il terzo eliminato è Lora

Nella terza manche a sfidarsi per la salvezza sono stati schierati Marco, Peperita, Roberto, Enrico e Lora. La torta su cui si sono dovuti concentrare è una torta creativa da realizzare con una forma ispirata a gesti o cose portafortuna. Marco ha fatto una torta quadrifoglio. Lora ha fatto una torta a forma di mano che fa corna. Peperita ha realizzato un dessert a forma di cornetto rosso. A Enrico è toccata la coccinella e a Roberto il ferro di cavallo. I più bravi sono stati Roberto e Peperita. Fra i tre pasticceri amatoriali rimasti in attesa di giudizio, è toccato a Lora abbandonare il tendone.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.