Sono durissime le parole di Patrizia Mirigliani per Katia Ricciarelli e Manila Nazzaro

Ha proprio ragione Patrizia Mirigliani a far notare che nella casa del Grande Fratello VIP non c’è il clima tutto rose e fiori che spesso si vorrebbe mostrare in prima serata. E che molti concorrenti non riescano a comprendere Nicola, suo figlio, è abbastanza palese. Alcuni non si sforzano neppure a far finta, come è successo in diverse occasioni anche con Katia Ricciarelli che ha detto ad esempio, di non capire Nicola quando parla, ma con un tono tutt’altro che amichevole. La Mirigliani a Casa Chi, ha parlato anche di questo, facendo notare che Katia forse dovrebbe avere un atteggiamento da nonna, vista l’età che ha ma che a quanto pare, non riesce proprio a provare un briciolo di umanità verso Nicola. Ma le accuse di Patrizia si rivolgono anche alla sua amica ed ex miss, Manila Nazzaro.

Le dure parole di Patrizia Mirigliani contro Katia Ricciarelli e non solo

La mamma di Nicola ha fatto notare che suo figlio non ha la stessa sicurezza che possono avere gli altri concorrenti, anche perchè molti di loro sono abituati a fare televisione e quindi conoscono bene dei meccanismi. In ogni caso si è detta stupita dalle battute fatte da Katia Ricciarelli e ha commentato: “Va bene c’è una pochezza del genere umano e siccome il Grande Fratello rappresenta uno spaccato della società in tutte le sue sfaccettature, è giusto che ci siano persone che non capiscono che ci sono degli esseri umani che hanno dei problemi”. Poi ha aggiunto di volersi fermare e non voler andare oltre su questo argomento.

La Mirigliani ha qualcosa da dire anche a Manila Nazzaro: “La vedo e fa la paladina è una donna che vuole sottolineare la sua presenza all’interno del programma. Quello che ha detto a Soleil non mi è piaciuto, e un femminismo così da ridere.”

La mamma di Nicola ha invece spesso delle bellissime parole per Soleil.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.