Alessandra Tripoli: “Morgan a Ballando è un allievo modello”

Alessandra Tripoli ballando Morgan

Alessandra Tripoli a Storie Italiane mette in luce tutte le buone qualità di Morgan ma sottolinea anche che prima del debutto di sabato sera a Ballando con le Stelle loro erano svantaggiati. Tutto vero perché da giorni si vocifera che Morgan non andrà oltre la terza puntata del programma e la Tripoli aggiunge che c’è chi non credeva sarebbe arrivato nemmeno alla prima. “Noi siamo entrati lì forse svantaggiati perché la gente si aspettava il peggio da quest’uomo” ed è sempre l’insegnante di ballo ad elogiare l’artista: “Per me è fantastico, è un allievo modello”. Non sono solo parole che la Tripoli dice perché desidera la vittoria, è evidente quanto apprezzi il personaggio famoso che ha accanto in questa edizione di Ballando con le Stelle.

Alessandra Tripoli a Storie Italiane racconta il lavoro con Morgan

E’ chiaro che un po’ tutti i maestri ballerini elogino i propri allievi ma Alessandra Tripoli spiega come si comporta il cantante e musicista in sala prove: Un artista brillante, arriva in orario e si impegna fino a quando il corpo ce la fa… Stiamo lavorando sulla resistenza e per il momento è un allievo modello”.

Morgan sabato sera con il primo ballo ha sorpreso tutti con la sua bravura. E’ vero che su di lui c’erano e ci sono ancora dei pregiudizi ma la prima ad avere fiducia nel suo artista è Alessandra Tripoli. Per Eleonora Daniele quelle sulla fiducia potrebbero essere le ultime parole famose. Anche la conduttrice di Storie Italiane ha avuto modo di conoscere la storia di Morgan e forse anche lei ha qualche dubbio sul come continuerà a lavorare a Ballando con le Stelle. Morgan stupirà anche lei o davvero non porterà a termine questo percorso? I fan lo sostengono, la sua insegnante di ballo ha piena di fiducia in lui e il pubblico desidera continuare a vedere un gran spettacolo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.