Il Collegio 6: subito espulsione alla prima puntata, Maria Sofia già personaggio di spicco

il collegio 1977 sorvegliante preside

Dopo tanta attesa, è finalmente andata in onda la prima puntata de Il Collegio 6: il celebre reality show di Rai Due che porterà un gruppo di giovani di oggi ad affrontare il regime scolasti di svariati decenni fa. Questa sesta edizione del programma porta la data del 1977: una data storica per noi italiani dal punto di vista dell’attualità e del costume. Ma i collegiali non si sono fatti granché abbindolare dai favolosi Anni ’70 tanto che il Preside è stato costretto ad intervenire svariate volte… e siamo solo alla prima puntata!

Primo gesto eclatante del preside è stato quello di partire con i piedi di piombo e di chiedere ai genitori dei collegiali di compilare un insolito modulo di ammissione, in cui rivelare vizi e virtù del loro figli in corsa per un posto di collegiale. Questa decisione è stata una trovata per raccontare fin da subito i caratteri dei nuovi venti protagonisti del Il Collegio 6… o forse dovremmo dice diciannove.

Il Collegio 6: Sveva Accorrà espulsa alla prima puntata

Sembra incredibile eppure è successo davvero. Nemmeno il tempo di guardare la prima metà della prima puntata de Il Collegio 6 che il preside è stato costretto ad espellere un collegiale. Si tratta della “signorina” Sveva Accorrà: la 14 enne di Monza, campionessa regionale di scherma ed evidentemente anche di capricci. Seppur controvoglia, inizialmente la ragazza si è fatta tagliare la lunghezza dei capelli di un terzo ma, quando le è stato detto che la parrucchiera le avrebbe dovuto fare anche una frangia, la giovanissima Sveva non ci ha visto più dalla rabbia., ha abbandonato la seduta e ha preteso di evitare il cambio look.

Dopo le varie insistenze della sorvegliante, la ragazza è stata spedita in refettorio dove il preside stava consumando la sua prima colazione. Udita la lamentela, il preside non ha potuto far altro che proporre due scelte alla giovane lombarda: o la frangia o l’espulsione. E Sveva Accorrà non ha avuto alcuna esitazione: l’espulsione. Ed espulsione sia.

Il Collegio 6: Maria Sofia Federico protagonista assoluta

La prima puntata de Il Collegio 6 ha già bruciato tutte le tappe. È già scoppiata la prima storia d’amore (fra Filippo Romano e Sara Masserini), la prima litigata nella camerata delle “signorine” ma soprattutto è nata la prima stella di questa edizione: Maria Sofia Federico, una 16enne di Valmontone che parla come una enciclopedia; il suo eloquio è spesso così forbito che persino i suoi compagni d’avventura fanno fatica a comprenderla. Per questa ragione è stata anche presa di mira con attacchi e offese gratuite.

Per fortuna, però, Maria Sofia ha trovato una spalla su cui fare affidamento reciproco: Gaia Cascino, 16enne di Roma, fanatica del rosa che oltre alla sua parlata spiccatamente romana nasconde dentro di sé un grosso vuoto di autostima. In un strano gioco del destino, le due giovani hanno fatto subito amicizia e si sono supportate in vari momenti di difficoltà.

Nella prima puntata, abbiamo avuto modo di conoscere tre nuovi insegnanti (quelli di inglese, educazione fisica e educazione musicale) ma solo nella prossima puntata scopriremo quale sarà il destino di tre dei quattro collegiali puniti per aver rubato i loro cellulari dal gabbiotto dei sorveglianti. Fra Casadei, D’Ambrosio, e Marino ci saranno nuove espulsioni?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.