Amici 21, Mattia disperato dopo la punizione di Raimondo Todaro: “Non me lo merito”

mattia amici 21

Puntata molto ricca quella di oggi di Amici 21. Difficile soprattutto per il ballerino Mattia che, mentre era in attesa di partecipare a una gara di ballo, è stato informato da Maria de Filippi che la gara non l’avrebbe potuta fare. Il motivo? Un provvedimento disciplinare preso contro di lui da parte di Raimondo Todaro. L’insegnante ha incontrato Mattia nello studio del programma di Canale 5 per spiegargli che cosa è successo. Nel corso della mattinata ha osservato le sue prove da dietro gli specchi senza che lui lo sapesse. “Se ci fossi stato io a lezione, dopo due minuti ti avrei mandato a casa, non so come Umberto abbia resistito facendoti finire la lezione. Non ti voglio neppure sentir parlare per me c’è solo una cosa che poteva giustificare il tuo atteggiamento svogliato, il fatto che avesse la febbre a 40, neppure a 39. Ma visto che tu stavi bene e la febbre non ce l’avevi, non ci sono giustificazioni per il tuo atteggiamento svogliato. Eri lì tutto moscio, ed erano le 11,30 di mattina, noi invece eravamo lì dalle 8 a lavorare per voi. Non avete rispetto per i professionisti, per chi lavora per voi” ha detto Raimondo Todaro parlando con Mattia e spiegandogli i motivi del provvedimento disciplinare.

La severa punizione di Raimondo per Mattia: le ultime news da Amici 21

Raimondo quindi, senza voler neppure sentire le ragioni di Mattia ha spiegato quello che succederà. “Io vi tratto come se foste miei figli perchè vi voglio bene, e proprio perchè era la prima volta che succede, il provvedimento è più leggero, perchè altrimenti te ne saresti andato a casa” ha detto l’insegnante al ballerino che ha provato a far notare che non era mai successo prima. Il ballerino non ha avuto modo di provare a dire quello che era successo e ha solo potuto accettare il provvedimento. “Non ballerai per tutta la settimana, nessuna lezione, niente esibizione al sabato e la cosa mi costa perchè adesso devo far fare anche altri pezzi ai tuoi compagni ma non posso fare a meno di prendere questo provvedimento” ha commentato Todaro.

Mattia rientrato in casa ha spiegato ai suoi amici quello che è successo. “Io non me lo merito, è successo solo una volta da settembre a oggi, non capisco “ ha detto in lacrime Mattia. Ma non c’è molto altro da dire e da aggiungere, visto che Raimondo non ha nessuna intenzione di cambiare idea.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.