Alex Belli chiede un figlio a Delia Duran: “Senza di te sono perso”

alex belli delia

Alex Belli desidera un figlio e ovviamente desidera che a renderlo padre sia Delia Duran. E’ con una dichiarazione d’amore su Novella 2000 che uno dei principali protagonisti del GF Vip rivela ancora una volta i suoi sentimenti per Delia. In attesa che si scopra se la Duran sarà una delle nuove concorrenti del Grande Fratello Vip non possiamo perdere l’ennesima puntata di questa soap, che per qualcuno è anche mal recitata. Nella lettera pubblicata dal settimanale di gossip Alex Belli parla della sua compagna e del loro amore, di due anime forti, di due guerrieri. Che guerra ha vissuto Belli? In ogni caso le recenti esperienze gli hanno fatto capire che Delia Duran è fondamentale per la sua vita, per il suo equilibrio.

Alex Belli dopo il GF Vip desidera diventare padre

Ogni nuova puntata che li riguarda sembra confermare che tutto è parte di un copione. La lettera d’amore appare impostata almeno quanto il vippone attore: “Cara Delia, ed eccoci qua. Sei l’amore della mia vita, la metà che mi completa. Tutto questo percorso è stato bello, emozionante, pieno, è stato veramente vissuto. Lo so, è difficile farci capire. Non ho mai smesso di lottare per te, per il nostro amore – Alex prosegue –  Questo è quello che noi siamo, due guerrieri, due anime forti che hanno bisogno l’uno dell’altra, e senza di te sono perso, e mai come in questo periodo lontano dai tuoi sguardi, dalla tua pelle, dai tuoi occhi che mi guardano e mi rassicurano, ho capito quanto tu sia fondamentale per la mia vita, per il mio equilibrio”.

Non è finita, arriva la parte più emozionante: “Con questa lettera voglio esprimerti tutta la mia riconoscenza per quello che sei e per quanto sia una donna veramente speciale. Una donna che voglio che sia la madre di un piccolo Belli, un bambino che crescerà nell’amore, nel nostro amore”. Non possiamo che fare gli auguri alla nuova famiglia.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.