Carolyn Smith non apprezza i giudizi di Selvaggia e nemmeno i balletti di Lorenzo Biagiarelli

Carolyn Smith ancora una volta è molto chiara e lancia una frecciatina sia a Selvaggia Lucarelli che a Lorenzo Biagiarelli
Carolyn smith selvaggia

E’ a Tv Sorrisi e Canzoni che Carolyn Smith ha svelato fino in fondo ciò che pensa di questa edizione di Ballando con le Stelle 2022, di Selvaggia Lucarelli e Lorenzo Biagiarelli. Carolyn Smith nel suo ruolo di presidente di giuria di Ballando cerca sempre di evitare discussioni e nell’intervista ammette che più volte le pause pubblicitarie le servono per riflettere, che inspira a fondo e cerca di eliminare le negatività. Non le piacciono le liti, i battibecchi del sabato sera perché non trova siano indicati per il pubblico del dance show di Milly Carlucci, telespettatori composti da famiglie, un programma che deve unire. Lei pensa ai voti da dare e non va a simpatie o antipatie, lo ribadisce e poi commenta il modo di fare di Selvaggia Lucarelli e i balletti di Lorenzo Biagiarelli; nessuno dei due la fa impazzire.

Carolyn Smith: “Non ho visto l’anima di Lorenzo Biagiarelli”

Per lei ha fatto il compito, a Carolyn Smith le esibizioni di Lorenzo Biagiarelli non hanno scatenato emozioni, e se lo dice lei che di esperienza ne ha più di tutti. “Io non ho visto la sua anima. Ha fatto bene coreografie anche difficili, ma come un “compitino”. E una volta sono “sbottata”. Mi fa arrabbiare quando si parla di lui solo perché è il fidanzato di Selvaggia – poi una frecciatina alla Lucarelli – E mi fa sorridere quando Selvaggia entra nel merito dei miei giudizi tecnici…È un po’ come se io correggessi a lei la grammatica italiana…Non mi permetterei mai, perché non ho studiato la lingua a scuola”. La risposta della giornalista la conosciamo, non le vanno giù questi commenti dopo 7 anni di Ballando.

“Devo ammettere che ogni tanto durante le pause pubblicitarie devo meditare. Inspiro a fondo, trattengo e poi butto fuori l’aria per eliminare le negatività, perché io non voglio litigare” è la conclusione di Carolyn Smith. Spiega così il suo equilibrio, la sua saggezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.