Una vita anticipazioni: German e Manuela moriranno insieme come Romeo e Giulietta?

Grandi colpi di scena nelle prossime puntate di Una vita: cari fan della soap non perdete per nessun motivo i prossimi episodi. Le anticipazioni  di Una vita ci svelano quello che sta per accadere in particolare grande interesse per quelle che sono le sorti di Manuela che a quanto pare ha deciso di togliersi la vita in carcere o di lasciarsi giustiziare senza raccontare i fatti. Cambierà qualcosa dopo la visita in carcere di German? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata di Una vita in onda domani 17 novembre 2016. Appuntamento come sempre su Canale 5 alle 14,10.

Che cosa sta succedendo ad Acacias 38? A quanto pare Manuela, neppure dopo la visita di sua madre ha cambiato idea. German pensa quindi che forse solo lui potrebbe convincere Manuela a raccontare la verità ai giudici ma ha anche altro in mente. Il dottore non potrebbe vivere sapendo che Manuela è morta da innocente e decide di dirle tutto…Cayetana non sembra aver messo in conto questa eventualità, cosa potrebbe pensare se davvero anche German morisse? Ecco quindi le anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata di domani.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA PER LA PUNTATA IN ONDA DOMANI 17 NOVEMBRE 2016

Víctor si ricorda che Jacinto è un seduttore e un imbroglione di fanciulle indifese, ma quando insieme a Servante accorre in aiuto di Lolita, la ragazza ha già ridotto a malpartito il presunto spasimante. Germán fa visita a Manuela in carcere e le comunica che, se lei non cambierà idea, anche lui la seguirà, togliendosi la vita…Queste commoventi parole di German potranno aiutare la nostra Manuela a cambiare idea e a decidere di collaborare con la giustizia o nelle prossime puntate vedremo morire sia Manuela che German un pò come se fossero dei moderni Romeo e Giulietta? Innamorati e insieme fino alla fine dei loro giorni, sarà davvero così?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.