Gli effetti dannosi del borotalco

Il borotalco fa male, contiene elementi cancerogeni e favorisce il cancro se usato nelle zone intime. Ecco tutti i dettagli della ricerca

Chi avrebbe mai pensato che il borotalco, tanto amato dalle mamme che lo usano spesso per i bambini, potesse avere degli effetti dannosi. Invece sembra proprio che abbia delle componenti che fanno male sia ai neonati che ai più grandi. Non si tratta di allarmismo ma di dati scientifici che vengono da alcune ricerche. Ovviamente per una ricerca che dice che il borotalco fa male, ce ne sono altre che smentiscono alcuni passaggi. L’importante però è avere tutte le informazioni e valutare poi cosa fare. Arriviamo al nocciolo della questione: perchè il borotalco fa male? Cosa contiene?

Sono stati i ricercatori del Brigham and Womens Hospital di Boston, capitanati dall’Ostetrica e Ginecologa Kathryn L. Terry ad occuparsi del caso “borotalco”. La loro pubblicazione è del 12 Giugno sulla rivista Cancer epidemiology Biomarkers & Prevention; la ricerca spiega gli esiti di uno studio effettuato su 18.000 donne che usano regolarmente il borotalco sulle loro parti intime.

Secondo i dati raccolti pare che il talco aumenti del 24% lo sviluppo di un tumore dell’endometrio nello donne già in menopausa. La polvere di talco, contenente agenti infiammatori, si diffonde dagli organi genitali esterni a quelli interni, causando infiammazioni di lunga durata che, a loro volta, stimolano la formazione di un tumore.

Se il borotalco invece viene usato in altre zone del nostro corpo allora non ci dovrebbero essere problemi, almeno secondo i dati raccolti. Ricordiamo inoltre che dal 2006 l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc di Lione) ha classificato le polveri per il corpo a base di talco come possibili cancerogeni per l’uomo già nel 2006.

Cosa usare quindi al posto del borotalco? La soluzione sembra essere l’amido di riso; per chi non lo sapesse l’amido di riso ha un’azione emolliente e lenitiva, asciuga la pele dal sudore e rinfresca senza chiudere i pori della pelle e quindi lasciandola libera di traspirare. E’ importante anche ricordare che l’amido di riso non è pericoloso per inalazione; proprio per questo motivo è l’ideale anche per i neonati che spesso si muovono quando c’è il borotalco da mettere durante il cambio del pannolino!

3 responses to “Gli effetti dannosi del borotalco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.