Frutta e verdura di stagione: cosa non deve mancare sulla nostra tavola in inverno

frutta e verdura di stagione inverno

Siamo nel pieno della stagione invernale con tutte le sue specialità, tra frutta e verdura caratterizzate da innumerevoli proprietà benefiche. Ma quali sono gli alimenti che sono ogni anno protagonisti dell’inverno? Abbiamo deciso di elencarvi frutta e verdura di stagione, che non possono assolutamente mancare nel vostro carrello della spesa e nella vostra cucina. Vediamo insieme quali sono.

FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE: COSA NON PUÒ MANCARE NEL CARRELLO DELLA SPESA DURANTE L’INVERNO

Ogni stagione vede protagoniste diversi tipi di frutta e verdura. Oggi abbiamo scelto di selezionare per voi tutti quegli alimenti che sono caratterizzati da innumerevoli proprietà benefiche. Vediamo ora quali sono le verdure che non possono mancare sulla nostra tavola durante l’inverno.

Nel carrello della spesa non possiamo non inserire il porro, membro della famiglia delle cipolle. Solitamente viene utilizzato per arricchire di sapore zuppe e stufati o per accompagnare contorni e formaggi. Stiamo parlando della tipica verdura invernale, composta da vitamina C, fibre e ferro. Ha delle proprietà diuretiche, antisettiche e lassative. Inoltre, è un ottimo rimedio per curare infezioni urinarie, mantenere basso il colesterolo e curare le anemie. Alcuni studi dimostrano come sia anche un buon alleato per prevenire il cancro e per regolare il funzionamento dell’intestino. Dalla consistenza croccante, non può mancare sulla nostra tavola anche il cavolo verza. Ha gli stessi valori nutrizionali del broccolo. Infatti, è composto da vitamina A, C, E, fosforo, potassio, acido folico e calcio. Anch’esso è un buon rimedio per prevenire i tumori. Oltre queste due verdure vi consigliamo anche di inserire nel vostro carrello della spesa la rapa, il broccolo, la barbabietola rossa, la cicoria, il sedano, i fagioli, le carote, il radicchio, il finocchio, il carciofo, il cavolfiore e la zucca.

Un’altra fonte di nutrimento è la frutta secca. In inverno possiamo tranquillamente trovare uva passa, prugne, fichi, noci e nocciole, mandorle e datteri. Non esagerate, però, con questi alimenti in quanto possono contenere molti più zuccheri e calorie della frutta fresca. In questo caso, consigliamo di non perdere assolutamente l’occasione di gustare il mandarancio, l’unione tra il mandarino e l’arancia. Ha diverse proprietà benefiche, in particolare contiene la vitamina C, che aiuta l’organismo a combattere contro le influenze stagionali. Ma non solo, in commercio troviamo anche mandarini, arance, pere, cachi, mele e kiwi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.