Vaccino Covid per gli Over 70: prenotazioni e calendario regione per regione

Vaccino Covid per gli Over 70: prenotazioni e calendario regione per regione

Dopo aver vaccinato il personale sanitario, gli ospiti e i dipendenti delle Rsa, gli over 80 e i soggetti fragili, l’Italia comincerà a garantire la prima dose del vaccino anti Covid anche alle persone che hanno superato la soglia dei 70 anni. Sono infatti cominciate le prenotazioni che, nel giro di qualche settimana, dovrebbero garantire a tutti la possibilità di essere vaccinati contro il virus che continua a imperversare nel nostro paese così come nel resto del mondo.

Ma come fare ad effettuare la prenotazione nel modo corretto? E quando si comincerà a vaccinare gli Over 70? Il calendario e le modalità di prenotazione cambiano da regione a regione, scopriamole insieme per fare un po’ di chiarezza al riguardo.

Vaccino anti Covid per gli Over 70: dove non è ancora possibile prenotare

Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia. In queste regioni la vaccinazione sta ancora proseguendo sugli Over 80 e al momento non è disponibile alcuna piattaforma on line per prenotare il vaccino per gli Over 70 (ad eccezione di quella di Poste Italiane). Occorrerà dunque attendere nuove disposizioni dalle regioni.

Vaccino per gli Over 70: ecco in quali regioni si può prenotare

In Abruzzo ci si può prenotare per il vaccino dal 26 marzo direttamente sul sito della regione. A oggi si possono prenotare i nati tra il 1942 e il 1946 ma a breve si aprirà anche ai nati tra il 1947 e il 1951. Anche la Provincia Autonoma di Bolzano ha aperto le prenotazioni, sul sito dedicato, per gli Over 75.

In Campania le prenotazioni per il vaccino anti Covid per gli Over 70 sono aperte dal 13 marzo. Ci si prenota sulla piattaforma messa a punto dalla regione. Prenotazioni possibili anche in Friuli Venezia Giulia: possono essere fatte tramite il Cup o al numero 0434 223522. Dal 24 marzo sono anche cominciate le vaccinazioni sulle persone di età compresa tra 75 e 79 anni.

In Toscana sono partite le prenotazioni per le persone di età compresa tra 70 e 79 anni, dei soggetti con evelata fragilità, del personale scolastico e delle forze dell’ordine. Possono prenotarsi anche le cosiddette riserve, che possono dare la loro disponibilità solo nella categoria dei nati dal 1941 al 1945. Nella Provincia autonoma di Trento le prenotazioni sono aperte per le persone Over 75. Si può prendere appuntamento tramite il Cup.

In Umbria le prenotazioni, da fare direttamente sul sito del Cup Umbria, apriranno il primo aprile.


Vaccino contro Coronavirus per gli Over 70: dove hanno già cominciato

Il Lazio è una delle regioni che viaggia a ritmo più spedito. Sono infatti già cominciate le vaccinazioni per gli Over 70 e a breve dosi di vaccino saranno garantite anche ai 68enni e 69enni. In Liguria la fascia che va dai 70 ai 74 anni sarà vaccinata a partire da oggi 30 marzo. Sul sito della Regione è possibile sia accedere alla piattaforma per la prenotazione. In Lombardia sono aperte le prenotazioni per gli Over 80, per i cittadini tra i 60 e i 79 anni residenti nei comuni dichiarati ad alto rischio e quindi considerati prioritari e il personale scolastico. Gli altri dovranno aspettare. Anche in Piemonte gli Over 70 possono prenotare il vaccino anti Covid: le prenotazioni per i cittadini tra i 70 e i 79 anni sono iniziate il 15 marzo. Contattando il proprio medico di base, o sfruttando l’apposita piattaforma on line, si può prendere appuntamento. In Valle d’Aosta è la stessa Usl a contattare i diretti interessati raccogliere le adesioni. Attualmente si è già cominciato a vaccinare le persone tra i 70 e i 79 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.