Cancro al seno: il caffè aiuta a prevenire il tumore

Il cancro al seno è una di quelle malattie molto spesso incurabile su cui il Ministero della Salute molto spesso sensibilizza la prevenzione facendo fare alle donne che hanno superato una certa età una mammografia. Ma c’è un modo sicuro per prevenire il cancro al seno? Beh, uno studio non ancora confermato e ben definito afferma che il caffè nelle donne che avanzano con l’età possa avere degli effetti parziali proprio in questo senso. Questo studio è stato fatto dall’Università di Stoccolma su ben 5000 donne, che hanno superato i 50 anni, analizzando nel dettaglio le loro abitudini alimentari. Si è notato quindi che le donne che prendevano 5 caffè al giorno vedevano la possibilità di contrarre la malattia di meno il 20%, quindi avevano il 20% di possibilità in meno di contrarre il cancro al seno.

Ovviamente per effettuare questa ricerca sono stati tolti tutti gli altri fattori che potevano influenzare i risultati: la posizione socio economica, lo stile di vita, il peso, e la familiarità con lo stesso tipo di tumore. Facendo questa operazione ci si è resi conto che valeva solamente per quel tipo di tumore che non risponde a quel trattamento che riduce la produzione di estrogeni. L’Università di Stoccolma ha tenuto a precisare che gli effetti del caffè sulla persona sono dovuti molto alla qualità di caffè scelto, per questo anche se si sono avuti tanti risultati non se ne hanno mai di certi e di affidabili, perchè cambiano da miscela a miscela di caffè. Bisognerebbe essere in grado di capire quali elementi della miscela hanno questi effetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.