Occhi gialli e cute gialla, quando dobbiamo preoccuparci

Guardarsi allo specchio e notare gli occhi gialli può spaventare. Niente paura e niente allarmismi, la prima cosa da capire nel caso di occhi gialli è se si tratta di un problema arrivato improvvisamente oppure già nelle precedenti settimane avevamo notato un ingiallirsi lento delle pupille. Sicuramente gli occhi gialli sono sintomo di qualcosa che non funziona bene nel nostro corpo ma allarmarsi non serve. Se anche il viso presenta colore giallo allora parlatene con il vostro medico curante, è possibile che ci sia un malfunzionamento del fegato. Nel caso in cui solo gli occhi presentassero delle piccole macchie gialle allora è la sclera che si è modificata, probabilmente anche a causa di allergie oppure rossori improvvisi dovuti a vari fattori (vento, shampoo negli occhi oppure corpi estranei all’interno).

PELLE GIALLA E OCCHI GIALLI

Il colore giallo negli occhi e anche sulla cute invece va valutato attentamente e con attenzione perciò è importante recarsi dal proprio medico che sicuramente prescriverà degli esami del sangue da fare tra cui quelli epatici. Se ci sono altri sintomi come per esempio dolori addominali e perdita di peso comunicate tutto al vostro medico che vi saprà consigliare.

L’accumulo di bilirubina nel sangue può far diventare gli occhi gialli e anche la cute. Il cosiddetto ittero che spesso hanno i bambini appena nati, anche se in quel caso parliamo spesso di ittero fisiologico che rientra nei parametri dopo pochi giorni dalla nascita. Gli occhi gialli e cute gialla sono comunque sintomi da non sottovalutare in quanto nei casi peggiori possono essere causa di malattie gravi a livello di fegato, pancreas, ostruzione biliare, pancreatiti o cirrosi epatiche. Attenzione a tutti i sintomi e comunicateli al vostro medico che conoscendo la vostra storia clinica saprà consigliarvi sugli esami ed eventuali terapie da affrontare.

Nel caso in cui ci siano solo delle piccole macchie giallastre all’interno dei vostri occhi potrebbe essere un piccolo rialzo fisiologico di colesterolo o transaminasi che vanno controllate con semplici analisi del sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.