La dieta lampo del peperone, il programma alimentare per dimagrire in pochi giorni


La dieta lampo per dimagrire qualche chilo di troppo prima di partire per il week-end è proprio quella del peperone. Proprio così, i peperoni sono adatti per le diete lampo, ricchi di vitamine e facili da cucinare sono ideali per dimagrire. Avete prenotato un week-end fuori e vi siete accorte che la prova costume non è andata a buon fine? Non disperate! Vi suggeriamo questa dieta del peperone che fa proprio al caso vostro. Come sempre attenzione alle diete veloci e soprattutto fai da te, se avete patologie o altri problemi dovete prima contattare il vostro medico per un consulto veloce. Il programma alimentare della dieta del peperone è molto semplice e vi farà perdere dai due ai tre chili in pochissimi giorni. Ecco come dividere i pasti nella giornata e cosa dovete mangiare esattamente se volete seguire la dieta del peperone.

IL PROGRAMMA ALIMENTARE PER LA DIETA DEL PEPERONE

A colazione avete un paio di alternative in base ai gusti e alle vostre esigenze: una tazza di latte senza lattosio o parzialmente scremato accompagnato da tre fette biscottate integrali e un cucchiaino di miele, ottime per iniziare la giornata. Oppure una tazza di te verde accompagnata da un toast al formaggio. 

Come spuntino mezzo peperone crudo oppure un frutto a scelta, ma che sia di stagione. A pranzo insalata di peperoni con pollo arrostito condito con un cucchiaino di olio di oliva oppure un piatto di peperoni arrostiti e una porzione di formaggio magro con 30 grammi di pane integrale. 

Nel pomeriggio non può mancare lo spuntino con una macedonia di frutta fresca di stagione oppure peperone crudo condito con succo di limone. Infine, per la cena potete prepararvi un peperone ripieno con quinoa e pollo seguito da tre fette di ananas. Oppure 250 grammi di pesce bianco con spadellata di peperoni, zucchine e melanzane condite con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. 

Leggi altri articoli di Salute

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close