Film 2011, Mia moglie per finta arriva al cinema

In arrivo questo fine settimana al cinema una commedia americana davvero esilarante  Mia moglie per finta di Dennis Dugan con Jennifer Aniston, Adam Sandler, Nicole Kidman, Dana Goodman, Nick Swardson, Kevin Nealon, Bailee Madison, Elena Satine, Brooklyn Decker.

Film 2011, trama di Mia moglie per finta

Il film racconta la storia di Danny (Sandler), un chirurgo plastico che per evitare di impegnarsi con le donne, finge di essere sposato. Tutto va bene fino a quando Danny incontra la donna dei suoi sogni e immediatamente si toglie la fede che porta sempre al dito. Ma lei se ne accorge e chiede di  conoscere la sua ex moglie, prima di buttarsi in una seria relazione.

A Danny non resta che cercare una donna adatta a sostenere la sua commedia e chi potrebbe farlo meglio di Katherine (Aniston), la sua assistente che lo conosce meglio di tutti? Così Danny le fa impersonare la parte della sua ex moglie, solo che, quando le bugie diventano davvero tante, è difficile tenerne il passo. Così nella finzione si ritrovano coinvolti anche i figli di Katherine e tutti devono partire per un week-end alle Hawaii  dove la donna ritroverà Devlin (Kidman) una sua compagna di scuola e comincerà a intrecciare un’altra rete di menzogne dai risvolti comici. Due ore da passare in assoluta tranquillità.

La Kidman ha affermato che ha accettato di partecipare al film, in un ruolo molto diverso da quello che le offrono altri registi, dopo la richiesta fattale direttamente da Sandler, il quale le ha telefonato personalmente, offrendole, una parte “antipatica”.

Mia moglie per finta  è liberamente tratto da una commedia francese di Barillet e Gredy, già portato al cinema da Gene Saks e interpretato da Walter Matthau, Ingrid Bergman e Goldie Hawn. Le riprese del film sono state fatte tra marzo e maggio 2010, prevalentemente a Los Angeles e sulle isole hawaiane di Kauai e Maui. I doppiatori italiani sono Riccardo Rossi, Eleonora de Angelis e Chiara Coalizzi.

Teresa Corrado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.