Pietro Taricone, i ragazzi del GF stasera lo ricordano con una partita

Dal giorno del tragico incidente in cui Pietro Taricone trovò la morte è quasi passato un anno e stasera i ragazzi del GF parteciperanno ad una partita di calcio allo stadio Arechi di Salerno per ricordarlo.

Era il 29 giugno del 2010 e Pietro Taricone erano andato con la sua compagnia, Kasia Smutniak, e la loro bimba, a Terni per passare una bella giornata, come tante volte avevano già fatto, tra giochi e lanci con il paracadute. La passione per i lanci Pietro l’aveva presa dalla bella attrice, la donna che mai avrebbe voluto lasciare, invece, quel terribile incidente spezzò tutti i loro sogni.

Tutti coloro che avevano seguito la prima e più amata edizione del Grande Fratello rimasero per ore e ore incollati alla notizia che speravano arrivasse, ma Pietro non riuscì a superare quel volo, quell’errore.

Il guerriero, come era stato soprannominato con simpatia proprio durante il GF 1, non verrà mai dimenticato, per come si è sempre mostrato e per ciò che ha saputo costruire da solo. E’ morto troppo giovane, quando era nel pieno della sua splendida vita, e stasera i suoi colleghi del reality show lo ricorderanno con una partita in suo onore. Stasera, 27 giugno 2011, allo stadio Arechi di Salerno si terrà  il 1° memorial Pietro Taricone, e la partita di calcio sarà disputata tra la Nazionale vip della Tv ed alcuni concorrenti del Grande Fratello protagonisti dell’ultima edizione e delle precedenti. Il ricavato sarà interamente devoluto ad una associazione onlus che si occupa della tutela e della difesa degli animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.