Anche Anastacia ha subito l’asportazione dei seni

La cantante Anastacia ha subito una doppia mastectomia, con l’asportazione di entrambi i seni, per evitare che il cancro si diffondesse. Anastacia infatti era già stata affetta da questo brutto male, ma nel febbraio del 2013 il problema si era ripresentato. Per curarsi nei migliori dei modi ha messo da parte tutta la sua carriera professionale, annullando i concerti che prevedevano tappe internazionali e si è ritirata a vita privata, pensando solo alla sua salute. Ed ecco che così ha subito il secondo intervento in dieci anni. Adesso però ha raccontato di aver sconfitto nuovamente il cancro e di essere pronta a ricominciare a cantare. Anastacia ha fatto sapere tutto questo tramite un comunicato diffuso nei giorni scorsi: “Alla luce del Mese della Prevenzione del Cancro al Seno, volevo cogliere l’opportunità di sostenere una causa che mi sta particolarmente a cuore. Mi è stato diagnosticato un cancro al seno per la seconda volta all’inizio di quest’anno e al momento sono alle fasi finali della mia ripresa, dopo essermi sottoposta ad una doppia mastectomia. E’ stato un viaggio molto intenso ma adesso mi sento bene e sono pronta a cominciare il nuovo capitolo della mia vita. Il Mese della Prevenzione del Cancro al Seno dà a tutti coloro che si trovano ad affrontare questa malattia una possibilità di avere forza e sostegno da altre persone. La diagnosi precoce ha salvato la mia vita due volte. Continuerò a battermi e dare la mia voce in ogni modo possibile.” Come ha ricordato Anastacia nel suo comunicato, ottobre è il mese della prevenzione del cancro al seno e sono diversi gli ambulatori in Italia che prevedono visite gratuite e che forniscono dettagli e informazioni su questa patologia che se scoperta in tempo, grazie alla prevenzione, può essere contrasta. La cantante, assieme ad Angelina Jolie, sembra essere la testimonial perfetta di questa iniziativa.

 

Guarda le foto di Angelina Jolie: 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.