50 sfumature: 5 motivi per vederlo e 5 motivi per non andare al cinema

Ci siamo: 50 sfumature di grigio sta per arrivare nelle sale italiane. Andrete a vederlo? Il pubblico sembra dividersi: c’è chi sta facendo da mesi il countdown e chi invece non lo vedrebbe mai. Oggi vi forniamo 5 motivi a sostengo di ognuna di queste due teorie, ovvero cinque ragioni per comprare i biglietti e altrettante per andare a vedere altri film.

50 SFUMATURE: 10 COSE DA SAPERE ASSOLUTAMENTE SUL FILM

50 sfumature: 5 motivi per vederlo

Il primo motivo per dare una possibilità a questo film è che è tratto da un libro che ha raggiunto cifre da record nelle vendite. Se avete letto la trilogia non potete non avere la curiosità di vedere la pellicola. Se invece non l’avete letta e non avete intenzione di farlo tramite il film potrete capire se si tratta di un successo meritato.

Il secondo motivo per vedere 50 sfumature di grigio è che non è la solita commedia romantica: accade di rado che l’amore venga descritto in modo così fisico e a tratti violento.

Il terzo motivo è proprio il tema sadomaso: questa pellicola è un modo per conoscere meglio un modo così lontano dalla cultura generale e in fondo, anche solo per criticare, bisogna sapere di cosa si parla no?

Il quarto motivo, a proposito di parlare, è che nei prossimi giorni sarà uno degli argomenti più discussi, online, tra amici e tra colleghi. Vedetelo allora se non volete essere tagliati fuori. Vi serve un quinto motivo? Visto che il film esce questa settimana può essere un modo originale e piccante per trascorrere San Valentino.

50 sfumature: 5 motivi per non vederlo

Tra chi giura che non andrà a vedere il film il primo motivo addotto è quasi sempre la volgarità del tema. Per altri invece la motivazione è quasi quella opposta ovvero sostengono che dietro tanta pubblicità si celi un fake visto che Jamie Dornan e Dakota Johnson hanno preteso di non girare nessun nudo frontale. Il terzo motivo è che lo faranno in troppi: 50 sfumature di grigio non è di certo un film adatto a chi ama starsene da solo o quasi nella sala cinematografica. Un altro motivo arriva da chi ha letto tutta la trilogia e ne è rimasto deluso. E infine, al contrario, ci sono anche amanti del libro che proprio per devozione verso l’originale, si rifiutano di vedere il film per non rischiare di vedere deluse le proprie aspettative.

VEDRESTE 50 SFUMATURE A SAN VALENTINO?

2 responses to “50 sfumature: 5 motivi per vederlo e 5 motivi per non andare al cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.