Checco Zalone, record di incassi per il film Tolo Tolo


checco zalone record incassi tolo tolo

Per Checco Zalone è record di incassi per il film Tolo Tolo. Cinetel ha diffuso i dati che mostrano un incasso si 8,68 milioni di euro incassati. Con questo nuovo film, Checco Zalone è riuscito a superare se stesso di ben 2 milioni di euro. Il precedente record di incassi era infatti del film Quo vado?, uscito nell’anno 2016. A vedere il film Tolo Tolo sono state ben 1,17 milioni di persone. Scopriamo di cosa parla il film e perché Checco Zalone riscuote tanto successo nel cinema italiano.

Il successo di Checco Zalone, nuovo record di incassi con Tolo Tolo dopo Quo vado?

I dati di Cinetel mostrano un successo strepitoso del film Tolo Tolo, con 8,68 milioni di incassi, cifra destinata ad aumentare. Ma non è la prima volta che Zalone dimostra un grande successo con il suo pubblico. Infatti, con il film Quo vado? del 2016, aveva ottenuto un ottimo risultato, con ben 7,7 milioni di euro incassati al terzo giorno. Tolo Tolo supera anche questo record e molti italiani hanno deciso di festeggiare l’arrivo del 2020 in compagnia delle risate di Checco Zalone, il cui vero nome è Luca Medici.

Checco Zalone: di cosa parla il film Tolo Tolo?

Il film in questione, già record d’incassi a poche ore dalla sua uscita, parla del tema dell’immigrazione in chiave sicuramente comica, ma anche con accenti politici. Tolo Tolo è un film prodotto dalla Taodue di Pietro Valsecchi e distribuito dalla Medusa di Giampaolo Letta. La storia vede come protagonista un imprenditore pugliese, che ha molti debiti. Fugge in Africa, la terra in cui è ancora possibile sognare. Intraprende la professione di cameriere e incontra una persona: Oumar. Si tratta di un cameriere che ha l’ambizione di diventare regista. Scoppia però la guerra e dunque i due devono emigrare. Zalone però vuole andare in un Paese con una migliore burocrazia e con meno tasse. Dunque a loro si uniscono una donna e un bambino.

Si tratta della valutazione critica, in chiave ironica, della questione relativa ai migranti nell’Italia di oggi. Dai buonisti ai politici, il viaggio è sicuramente il pretesto per riflettere oltre che per sorridere di tutto questo. Dunque il nuovo film Tolo Tolo, che significa “Solo Solo”, sembra avere tutte le carte in regola anche per l’identificazione del pubblico. Il film esce in un periodo storico in cui il tema dell’immigrazione in Italia è avvero molto sentito. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per scoprire a quanto arriveranno gli incassi.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di News Cinema

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close