Adele è dimagrita con la dieta Sirt, mangiando alimenti che attivano il gene della magrezza (Foto)

adele magra

Adele è dimagrita e anche tanto, sta benissimo e il merito sarebbe della dieta Sirt, una dieta che attiva i geni della magrezza, che non si basa sul non mangiare ma sul consumare determinati alimenti in grado di attivare appunto le sirtuine. La cantante in questo modo avrebbe attivato un gruppo di geni che stimolano il metabolismo, lei come le altre persone che la seguono brucerebbero i grassi favorendo la perdita rapida di peso. Abbiamo visto tutti le foto di Adele in splendida forma alla festa di compleanno del caro amico Drake, un vero spettacolo con il suo abito di velluto nero, capelli raccolti e la nuova felicità sul volto. Lei che ha sempre avuto un buon rapporto con il suo corpo adesso di certo si sente meglio. Ha rivisto le sue abitudini alimentari e il risultato è sotto gli occhi di tutti, ma cosa mangia Adele, qual è la sua dieta?

LA DIETA SIRT CHE AVREBBE SEGUITO ADELE PER DIMAGRIRE

In tante vogliono dimagrire con la dieta di Adele ma non l’ha certo ideata lei. È un regime alimentare dei nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten; si basa sull’assunzione di alcuni alimenti precisi in grado di far perdere peso. Adele avrebbe già seguito tempo fa questa dieta perdendo ben 30 chili. Con la Sirt si possono perdere anche più di tre chili la prima settimana senza grandi rinunce; i primi tre giorni si devono consumare massimo 1000 calorie  poi 1500 calorie ma ogni giorno sono previsti due succhi verdi e due pasti solidi Sirt. Arriva poi la fase di mantenimento che dura 14 giorni e sembra che i chili persi non torneranno più.

I cibi sirt sono le fragole, il cavolo, i mirtilli, gli agrumi, cacao e cioccolato fondente, tofu, peperoncino, rucola, olio di oliva, curcuma, cipolla rossa, prezzemolo, tè verde, frutto della passione, datteri, sedano, vino rosso, capperi noci, cicoria rossa. Come sempre è sempre meglio chiedere un parere al proprio medico prima di scegliere la dieta adatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.