Le Iene “svelano” il nome del regista molestatore: dieci attrici denunciano Fausto Brizzi


Da qualche settimana, dopo i servizi di denuncia de Le Iene e non solo, molti italiani chiedevano che venissero fatti i nomi. Nel rispetto dei professionisti e, visto che dovevano forse essere i diretti interessati ad ammettere le loro colpe, tutte le donne intervistate da Le Iene, e non solo, questi nomi li hanno fatto ma il pubblico televisivo non ha ascoltato il loro racconto fino in fondo. Poi la bufera: arrivano le prime indiscrezioni sul possibile divorzio tra Fausto Brizzi e sua moglie, si parla di una crisi. Inutile dire che facendo due più due, si inizia a credere che sia il regista romano il “regista molestatore”. Lui nega, dirama un comunicato stampa tramite il suo avvocato, pochi colleghi lo difendono, tanti tacciono. Così Le Iene decidono di prendere la decisione, giusta o scorretta che sia. Nella puntata de Le Iene in onda il 12 novembre 2017, le interviste delle attrici vengono mostrate in modo integrale e viene fuori questo nome: sono ben dieci a fare il nome di Fausto Brizzi e a parlare delle molestie. Chiaramente è sempre bene ricordare che questa è la versione data dalle ragazze che parlano di molestie. Restano pur sempre violenze, una cosa che un uomo mai nella vita dovrebbe fare, ma sono lontane dallo stupro. 

LE IENE: SONO DIECI LE ATTRICI MOLESTATE CHE AVEVANO FATTO IL NOME DI FAUSTO BRIZZI 

“Tante attrici che ci hanno contattato nelle settimane scorse hanno parlato delle molestie subite.

Ben 10 di loro – un terzo – si riferivano allo stesso personaggio: Fausto Brizzi. Non volevamo accanirci su un personaggio, non avrebbe senso. Ma il fatto che dieci attrici – che non si conoscono tra loro – ci abbiano fatto quei racconti che si somigliano in maniera impressionante ci ha fatto riflettere. Tanti particolari combaciano in maniera impressionante”

ha raccontato la iena Dino Giarrusso nella puntata de Le Iene in onda il 12 novembre 2017 su Italia 1. 

LE ACCUSE DELLE ATTRICI CONTRO FAUSTO BRIZZI: LE MOLESTIE 

“Aveva un’evidente erezione, mi ha infilato la mano nelle mutande“, racconta una delle attrici che hanno voluto denunciare tutto a  Le Iene. “Mi ha chiesto: ti vuoi spogliare?“, spiega l’ex Miss Clarissa Marchese. “Ha cercato di mettere la mia mano sul suo pene, voleva che lo masturbassi e lui si è fatto una se*a davanti a me. Si è masturbato fino a raggiungere l’orgasmo guardandomi negli occhi”, spiega un’altra ancora. “Era diventato un mostro, non più lui. Era diventato tutto rosso, gli uscivano le vene”, continua ancora un’altra aspirante attrice.

Al momento la posizione di Brizzi resta la stessa: non ha nulla a che fare con queste accuse e con i racconti di queste attrici e aspiranti attrici. 

Commenta l'articolo