Marco Carta arrestato, le ultime notizie: il cantante torna libero?


La notizia dell’arresto di Marco Carta ha fatto il giro dei giornali on line questa mattina dopo le prime note battute dalle Agenzia Stampa in Italia. Pochi minuti fa però arrivano altre notizie dal tribunale di Milano dove oggi si è svolto il processo per direttissima. Sono ancora pochissime le informazioni in merito ai fatti ma l’avvocato di Marco Carta ha rilasciato delle brevi dichiarazioni per spiegare che il suo assistito non ha nulla a che fare con il furto delle magliette. Questa mattina ai media era arrivata la notizia dell’arresto del cantante per furto aggravato. Stando a quanto si era appreso questa mattina, l’ex vincitore di Sanremo e di Amici, avrebbe tentato di uscire dalla Rinascente di Milano con sei magliette che non aveva pagato. Ma a quanto pare i fatti sono andati in modo diverso.

Vediamo le ultime notizie sull’arresto di Marco Carta.

ARRESTATO MARCO CARTA: LE ULTIME NOTIZIE SULL’ARRESTO DEL CANTANTE E SUL PROCESSO

Questa mattina quindi a Milano si è svolto il processo per direttissima.

Alla fine dell’udienza l’avvocato Ciro Simone Giordano, uscendo dall’aula del processo, ha detto: “E’ stata dimostrata la totale estraneità, l’arresto non è stato convalidato e non è stata applicata alcuna misura cautelare. Lui è estraneo a qualsiasi addebito. Il fatto è attribuibile ad altri soggetti”

Insieme alla notizia dell’arresto di Marco Carta, era trapelata anche un’altra informazione. Insieme a lui ci sarebbe stata una donna di 53 anni di cui al momento non si conosce l’identità. Potrebbe esser stata lei la sola colpevole del furto alla Rinascente? Il cantante, ha voluto rilasciare delle brevissime dichiarazioni ma non ha aggiunto nulla in merito ai fatti accaduti.

Marco Carta , lasciando Palazzo di Giustizia, ha detto: “Non sono stato io a rubare, felice di poterlo dire”. E poi altri commenti: “Adesso vado a casa, sono un po’ scosso, le magliette non ce le ho io, l’hanno visto tutti”. A chi gli chiedeva allora chi le avesse rubate ha replicato: “non mi va di dirlo, non faccio la spia”.

La notizia di questo furto aveva davvero lasciato tutti sgomenti. Nessuno voleva infatti credere alla notizia del furto e a quanto pare, chi ha dubitato, aveva probabilmente ragione. Vedremo se nelle prossime ore Marco vorrà rilasciare altre dichiarazioni per spiegare quello che realmente è accaduto ieri nel negozio di Milano dove è stato fermato.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close