Jessica di Un medico in famiglia combatte contro il cancro, la dura battaglia di Sabrina Paravicini (Foto)

Sabrina paravicini tumore

E’ Jessica Bozzi nella serie tv Un medico in famiglia, la dolce e bella infermiera che purtroppo nella realtà sta vivendo la sua battaglia contro il cancro (foto). Sabrina Paravicini lotta contro un tumore al seno ed è lei a raccontare tutto sui social. E’ un altro esempio di donna forte che tenta di dare forza alle altre perché bisogna parlarne. La Paravicini sta affrontando la chemioterapia, nonostante tenesse da anni sotto controllo una cisti al seno in breve tempo questa si è trasformata nel suo nemico. L’anno scorso ha voluto mettere un po’ da parte la carriera per dedicarsi di più a suo figlio Nino che ha 13 anni e la sindrome di Asperger, pochi mesi dopo ha scoperto di avere un tumore al seno. La cisti ha iniziato a farle male: “Il tumore era nascosto dietro la cisti che stava sotto al capezzolo, pare che le cellule tumorali abbiano attaccato la cisti e grazie a questo attacco il mio corpo ha parlato. Quando ho avuto la diagnosi, il tumore aveva solo sei mesi, era grande due centimetri e mezzo e aveva già creato un’area infiammatoria di 6 centimetri. Era veloce e aggressivo”. Dopo due settimane ha iniziato il suo ciclo di terapie.

SABRINA PARAVICINI DEVE ANCHE SUBIRE GLI ATTACCHI SUI SOCIAL

C’è chi la critica in modo pesante per avere scelto di sottoporsi alla chemioterapia ma non aveva altra scelta, non poteva attendere che funzionasse un altro metodo, non aveva tempo.

“Anche io non la volevo fare, non volevo il veleno nel mio corpo e solo io so quanto è avvelenato oggi il mio corpo dalla chemio. Ci ho anche provato a pensare di fare qualcosa di alternativo, non potevo permettermi di perdere neppure un mese, figuriamoci un anno per sperimentare. A tre giorni dalla diagnosi, una sorta di guru alternativo mi ha insultata per telefono perché non ho accettato di fare solo il ‘suo’ protocollo curativo di 120 giorni,”. E’ forte, deve essere forte e a darle energia è anche il risultato dopo 4 cicli: “remissione al 90% del tumore”. Forza Sabrina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.