Lino Banfi, è lui a pagare gli studi al nipote e costano un botto (Foto)

banfi

Da poco Lino Banfi ha festeggiato i suoi 83 anni e al quotidiano Libero ha raccontato non solo un suo desiderio ma anche che è lui a pagare gli studi di suo nipote (foto). Nessuna lamentela, anzi per lui è una grande soddisfazione ma ne approfitta per scherzare, ed è bello quando ritorna ad essere il comico che tanto ci ha fatto ridere, sperando che parte del suo malessere vada via con le nostre risate. Al Corriere della Sera Nonno Libero ha parlato anche dei suoi veri nipoti, Virginia e Pietro che ormai sono grandi, 26 e 21 anni, sono i figli della sua adorata Rosanna. La più grande è una bravissima chef, lavora nella sua Orecchietteria a Roma, mentre Pietro studia e lui paga. Il nipote di Lino Banfi studia in Olanda, frequenta fisica nucleare, un bel costo ma l’attore è felice di pagare e si lascia andare a una battuta stile Lino Banfi del passato con il suo inconfondibile accento pugliese.

LINO BANFI NONNO FELICE CON UN DESIDERIO DA REALIZZARE

“Virginia è diventata una bravissima chef nella mia Orecchietteria e Pietro frequenta fisica nucleare all’Università in Olanda. I master universitari costano un botto, e pago io. Ne sono felice, ma mi consenta una battuta: i giovani fanno i master e noi vecchi ci facciamo il mazzer!” ha risposto Banfi ma ha anche confidato altro, vorrebbe un premio alla carriera, perché non ha mai ricevuto niente del genere.

“Mi dispiace se lascio le penne tra qualche anno senza aver ricevuto un premio. Non ne volevo di importanti, mi piacerebbe un coniglietto di peluche, un orsacchiotto… magari un premio alla carriera. I film comici non sono mai premiabili, l’attore comico ha dei limiti di utilizzo, ma questi film hanno fatto arricchire produttori, distributori e questa è una cosa bella”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.