Mara Venier finisce in ospedale ma non perde la sua ironia: il video sui social per rassicurare i fans

A che ora si sarà alzata questa mattina Mara Venier, anche oggi alle 5? Probabilmente stava facendo le sue solite faccende casalinghe quando si è fatta male! Un piccolo infortunio domestico che Mara ha preso bene! La conduttrice di Domenica IN, pochissimi minuti fa infatti sui social ha voluto condividere con le persone che la seguono sempre con grande affetto un video. Non manca l’ironia anche dopo il viaggio in ospedale! “Ecco che cosa succede quando cammini sempre scalza in casa” ha detto la conduttrice postando il video mentre esce dall’ospedale. Mara ha subito rassicurato tutti: niente allarmismi perchè non è successo nulla di grave. Probabilmente ha sbattuto il piede da qualche parte, anche se al momento non ha proprio raccontato la dinamica precisa dei fatti! Il risultato? Due dita del piede fasciate! La Venier non demorde e rassicura tutti sul fatto anche anche questa domenica la vedremo in onda. Non è la prima volta che la conduttrice si fa male: due domeniche fa aveva dei forti dolori al ginocchio, in passato la sua schiena faceva i capricci. E questa volta il piede con il piccolo infortunio. Ma per fortuna, lo ribadiamo, nulla di grave.

MARA VENIER SI FA MALE AL PIEDE: SUI SOCIAL IL VIDEO PER RASSICURARE I FANS

Nel video postato su Instagram la vediamo mentre in compagnia di una amica lascia l’ospedale. Due dita steccate e una bella distorsione, questo il referto medico per la conduttrice.

La Venier per sdrammatizzare, come sempre fa, usa anche sui social l’ironia e non può mancare, tra gli hashtag usati per la pubblicazione del video anche un bel #damosenagrattata. Non si sa mai!

Forza Mara auguri per una prontissima guarigione. Ci vediamo domenica con Domenica In, magari da seduta su una bella e comoda poltrona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.