A Live tutta la verità di Mercedesz Henger: Riccardo Schicchi non è suo padre biologico?


Nella puntata di Live-Non è la d’Urso in onda il 25 novembre 2019, Mercedesz Henger sarà di nuovo protagonista ma questa volta non si parlerà di quello che è successo con Lucas Peracchi e con sua madre. Mercedesz invece questa volta parlerà della sua famiglia. Una rivelazione clamorosa sarà fatta nella puntata di Live di questa sera, anche se è già stata anticipata dalle maggiori testate giornalistiche italiane. Pare che Mercedesz Henger, questa sera racconterà per la prima volta una cosa che ha scoperto. E’ vero che Riccardo Schicchi, non era il suo padre biologico? Pare che la figlia di Eva Henger lo abbia scoperto da poco ma che voglia parlare in tv prima che questa notizia venga deformata dal gossip e della cronaca rosa.

A LIVE NON E’ LA D’URSO LA TESTIMONIANZA DI MERCEDESZ HENGER: RICCARDO SCHICCHI E’ O NON E’ SUO PADRE?

Pochissime le dichiarazioni di cui siamo a conoscenza fino a questo momento. Ecco perchè Mercedesz avrebbe preso questa decisione:

Mia madre mi ha svelato l’identità del mio padre biologico che non è Riccardo Schicchi. Avendo saputo che qualcuno ha fatto ‘girare la notizia’, ho preso la decisione di fare una dichiarazione dettagliata sulla verità. Questo per evitare che in alcun modo venga alterata da gossip e opinioni di persone estranee alla vicenda”

Mercedesz è nata prima che Riccardo ed Eva si sposassero ma mai nessuno ha sospettato che non fosse la figlia del regista anche perchè la Henger e suo marito l’hanno sempre presentata come il frutto del loro amore. Oggi Mercedesz, prima che la notizia venga distorta o che si ricami intorno a questa vicenda, sceglie di essere protagonista di Live per raccontare in uno studio televisivo la sua storia.

Quando ha scoperto la verità? Sa chi è suo padre biologico? Perchè Eva Henger e Riccardo Schicchi non hanno mai detto la verità su questa storia?

Al momento nè Eva nè Mercedesz hanno commentato la notizia sui social ma, come potrete vedere dalle loro stories, hanno continuato a fare quello che fanno di solito nella vita di tutti i giorni.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close