Maurizio Costanzo ha il coronavirus: la fake news smentita dal conduttore

Purtroppo in questo ultimo mese abbiamo imparato a comprendere come in soprattutto in Italia, le fake news si diffondano ancora più velocemente delle notizie reali. Le colpe vanno divise tra chi genera queste fake news, che non venendo punito, visto che in Italia la paura di finire in carcere per così poco non è un ostacolo per i criminali del web, e chi le legge. Già perchè il fatto di non saper riconoscere una bufala da una notizia reale è alquanto grave, considerato il fatto che siamo nel 2020. E se nel caso di una notizia come quella riguardante Maurizio Costanzo e il coronavirus, qualche dubbio potrebbe venire, su altre, che purtroppo sono circolate nelle ultime settimane ( ieri ad esempio si annunciava la sospensione dell’anno scolastico, per giorni si è parlato della chiusura del parlamento e via dicendo) non c’era davvero nessun fondamento.

MAURIZIO COSTANZO E IL CORONAVIRUS: ENNESIMA BUFALA

Ma torniamo al buon Maurizio che sembra essere una delle “vittime” privilegiate per chi mette su queste bufale. Negli ultimi anni è stato “dato per morto” almeno 3.4 volte. Tutte situazioni che gli allungano la vita certo, ma che probabilmente non fanno un gran piacere al giornalista.

Ieri in particolare è iniziata a circolare la notizia secondo la quale Costanzo avrebbe contratto il coronavirus. Il motivo: non si stanno registrando le puntate del Costanzo Show che dovevano poi andare in onda nelle prime settimane di aprile. Non sarebbe stato difficile comprendere che tutto questo è anche vero ma non si lega alla malattia del conduttore. I programmi Mediaset, come anche quelli Rai, sono stati sospesi, in alcuni casi, per ovvie ragioni. Fare il Maurizio Costanzo Show tra limiti di sicurezza e norme da rispettare, non era sicuramente il caso.

L’ufficio stampa di Maurizio ha dovuto comunque smentire la notizia che ha continuato a circolare in rete per ore: “Maurizio Costanzo sta bene, grazie a Dio. La notizia della positività al coronavirus ‘è una fake news fuori luogo e di pessimo gusto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.