Da Mattino 5 un saluto per John Peter Sloan a poche ore dall’addio


Quando questa mattina si è diffusa la notizia della morte di John Peter Sloan, in molti hanno creduto che si trattasse dell’ennesima bufala, di quelle fake news che di tanto in tanto colpiscono i personaggi del mondo dello spettacolo. Purtroppo l’insegnante di inglese più famoso di Italia ci ha lasciati. E’ morto questa notte a Menfi, nella sua casa siciliana mentre stava trascorrendo un periodo di riposo e vacanza. A dare la notizia sui social, i suoi tanti amici che hanno condiviso con lui pazzesche avventure in giro per l’Italia. E un omaggio è arrivato anche dalla puntata di Mattino 5 in onda oggi 26 maggio 2020. Prima di chiudere l’appuntamento odierno infatti, Federica Panicucci e Francesco Vecchi hanno ricordato Sloan. Il conduttrice di Mattino 5 ha fatto notare la giovanissima età dell’insegnante, morto a soli 51 anni. Una notizia che è arrivata davvero come un fulmine a ciel sereno, al momento non si conoscono ancora le cause della morte di Sloan.

L’OMAGGIO DI MATTINO 5 A JOHN PETER SLOAN

Federica Panicucci ha salutato Sloan con queste parole: “Salutiamo un nostro amico, adesso ci guarda da lassù e noi lo salutiamo ovunque lui sia” ha detto la conduttrice di Mattino 5. Vecchi e Panicucci ricordano che aveva 51 anni, ci lascia giovanissimo. “E’ stato un amico di Mattino 5″ ha concluso la conduttrice emozionata per questo omaggio.

Ci uniamo anche noi a questo saluto esprimendo le nostre condoglianze alla famiglia dell’insegnante di inglese.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close