Ed Sheeran papà: l’annuncio è social


A giudicare dalla foto postata sui social da Ed Sheeran avremmo scommesso che il suo primo figli fosse un maschietto, basandoci su alcuni paradigmi che da anni non cambiano mai. Ma chi lo ha detto che se arriva una femminuccia in famiglia, bisogna accoglierla con il nastro rosa? Il cantante e sua moglie hanno scelto infatti di annunciare la nascita della bambina con una foto molto particolare. Vediamo una copertina che non ha i classici colori da bambina, anzi; e un paio di calzini blu che non lasciano pensare all’arrivo di una femminuccia. E invece poche ore fa è nata la piccola Lyra. Un nome sicuramente molto particolare quello scelto da Ed Sheeran e dalla sua compagna Cherry.

Il cantante aveva annunciato pochissimi tempo fa che presto sarebbe diventato padre e la notizia dell’arrivo della sua bambina è inaspettata, si pensava infatti che sarebbe nata tra qualche tempo. E invece la piccola Lyra è nata per la felicità di mamma e papà che si dicono già pazzi di lei, come è comprensibile.

ED SHEERAN PAPA’: E’ NATA LA SUA PRIMA FIGLIA

Ecco le parole del cantante sui social:

«Ciao a tutti vi scrivo per dirvi che Cherry ha messo al mondo la nostra prima figlia. Si chiama Lyra Anctartica Seaborn Sheeran. Siamo completamente pazzi di lei!. Spero che ci capiate e che saprete rispettare la nostra privacy. Vi mando tanto amore e ci rivedremo quando sarà il momento di tornare».

Qualche settimana fa i due avevano dichiarato: “Complice il lockdown sono riusciti a tenere segreta la gravidanza. Ma ora che il parto si avvicina sono al settimo cielo e hanno iniziato a dare la lieta notizia a parenti e amici“. Il Sun effettivamente aveva annunciato la nascita del primo figlio della coppia entro la fine dell’estate ed è successo!

Ultime Notizie Flash su Instagram

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close