Marisa Laurito, l’addio a Gigi Proietti: “Ciao Gigi, ci vediamo presto” (Foto)

Marisa Laurito è la prima a dare il suo addio a Gigi Proietti al Globe Theatre, la prima tra gli amici, allievi, colleghi e li ricorda tutti perché sono tutti lì in lacrime per il Maestro. Questa volta non c’è nessuno spettacolo, non ci sono barzellette nè scherzi, non va in scena niente, Gigi Proietti è morto e Marisa Laurito chiude dicendo: “Ciao Gigi, ci vediamo presto”. “Siamo noi che siamo stati privati dalla tua ironia, dalla tua intelligenza, senso sociale, cultura, dalla tua bellezza, maturità.  Con i tuoi capelli ribelli finalmente diventati bellissimi, bianchi. Questo lutto è di tutti perché eri troppo speciale Gigi. Energia pura sul palcoscenico, pigrizia brillante a casa, generoso come pochissimi protagonisti. Mai maschilista, anche questo punto grande a tuo favore, sempre pronto a dare un consiglio”. Non trattiene le lacrime Marisa Laurito, dietro la mascherina la sua voce è ovattata ma è il dolore.

MARISA LAURITO RACCONTA I MOMENTI IN CAMERINO

Racconta delle volte che Proietti andava da lei in camerino dopo uno spettacolo: entrava un amico: “Entrava il teatro, quello elegante, quello signore, sapiente, appassionato, sincero”. Quando le diceva che era andata bene si sentiva laureata, non sempre le diceva “sì”.

Il suo grazie per averle dato l’onore dell’amicizia  ma la Laurito ricorda che lui era amico con gli amici, innamorato da sempre della sua compagna, delle sue figlie: “Grande in tutto”. 

Sa che continuerà a sentire la sua voce sempre, sa che continuerà a sentire le sue batture, come quando gli diceva che era un monumento e lui con l’umiltà di sempre ripeteva che non aveva nemmeno il cavallo. 

Uno dopo l’altro salutano Gigi Proietti, gli allievi, gli amici, i colleghi, quelli che chiamava “Core”, coloro che oggi piangono perché hanno perso un uomo immenso e non solo un Maestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.