Aurora Ramazzotti positiva al covid 19: da Ogni mattina il suo racconto

Aurora Ramazzotti fa parte della squadra di Ogni Mattina, il programma di Tv8 che non ha riscosso un grande riscontro in termini di ascolto. Ma nella puntata di oggi, 9 novembre 2020, la figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, ha deciso di raccontare come sta affrontando la sua quarantena dopo aver scoperto di essere positiva al covid 19. Nel corso dell’estate Aurora aveva fatto più volte dei tamponi, anche perchè lei e il fidanzato avevano viaggiato, seppur rispettando ogni regola e stando molto attenti. Ma questa volta, come racconta la Ramazzotti, aveva capito che forse c’erano i classici sintomi del covid 19 e infatti, il tampone ha dato esito positivo.

AURORA RAMAZZOTTI POSITIVA AL COVID 19: LE SUE PAROLE DA OGNI MATTINA

L’inviata del programma di Tv8, in collegamento con Adriana Volpe e Alessio Viola, spiega di essere positiva al Covid. Sia lei che Goffredo sono risultati positivi al covid 19; entrambi si sono isolati subito, quando hanno individuato i primi sintomi, comparsi circa 5 giorni dopo il contatto con un sospetto positivo che potrebbe averli contagiati. «Mi è venuta la tosse che io non ho mai, quindi ho capito che poteva essere lui. Questa malattia è molto particolare» precisa Aurora nel suo collegamento con il programma mattutino di Sky.

La ragazza ha anche parlato degli altri sintomi che ha avuto, come ad esempio anche una forte sinusite. Fino all’ultimo ha sperato che non fosse il covid 19 e invece purtroppo era questo maledetto virus. “Sono al sesto giorno ma sono in via di guarigione” ha detto Aurora che ha ancora la voce provata dalla malattia. L’inviata di TV8 spiega che per fortuna lei e il suo fidanzato non hanno avuto contatti con molte persone, per cui sono abbastanza tranquilli da questo punto di vista. Credono di aver incontrato una persona positiva e dopo 5 giorni, hanno iniziato ad avere i sintomi. “Adesso siamo a casa, tra lavoro e studio insieme” ha detto Aurora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.