Iva Zanicchi lascia l’ospedale e ringrazia i medici con un dolcissimo video sui social

Un paio di ore fa vi avevamo dato la bella notizia: Iva Zanicchi è stata dimessa dall’ospedale e torna a casa. La cantante era stata ricoverata in seguito al peggioramento delle sue condizioni a causa del covid 19 ma finalmente oggi può tornare a casa e lasciare l’isolamento! Felicissima Iva decide di ringraziare tutti i medici, gli infermieri e il personale ospedaliero che lotta in prima linea per salvare vite umane. Lo ha fatto con un emozionatissimo video che è stato pubblicato sulla sua pagina Instagram.

IVA ZANICCHI TORNA A CASA: ECCO IL VIDEO DALL’OSPEDALE

La Zanicchi non può che ringraziare tutte le persone che sono state al suo fianco in questo periodo con l’affetto virtuale chiaramente ma soprattutto i medici e le persone che lavorano negli ospedali. Lei è stata ricoverata nell’ospedale di Vimercate e ci tiene a sottolineare che i medici che spesso vengono denigrati, sono professionisti che meritano tutto il rispetto del caso. “Fanno dei sacrifici inenarrabili, stanno qui per 8 ore senza fare pipì, il che è tutto dire” commenta Iva Zanicchi nel suo video dedicato a chi l’ha curata in questa settimana difficile.

Iva ha accompagnato il video con queste parole:

vado a casa ❤️ volevo ringraziare loro, perché non sono solo eroi, sono PROFESSIONISTI ❤️ Fanno dei grandi sacrifici e non si fermano MAI!
Vi auguro ogni bene!!!! ❤️ e grazie anche a tutti voi per i bellissimi messaggi che ho ricevuto in questi giorni. Fate attenzione, un bacio

Solo dolcissime parole da parte di Iva anche per ringraziare la persona che l’ha curata giorno e notte. L’ha vista solo dietro alla mascherina con la quale deve ancora proteggersi ma sa che è stata per lei una persona speciale!

Un grazie anche da parte nostra, che non è mai abbastanza, per tutti i medici che sono in prima linea, per gli infermieri e per il personale ospedaliero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.