Bufera su Ogni Mattina, Caterina Collovati definisce Harry Styles pagliaccio: scatta la rivolta social

Siamo nel 2020 e ancora c’è qualcuno che in televisione, definisce un cantante tra i più amati e seguiti degli ultimi anni, anche per i messaggi che cerca di dare, di uguaglianza e lotta contro le discriminazioni, un pagliaccio. Succede nel corso della puntata di Ogni Mattina, in onda su Tv8. Come saprete il programma condotto da Adriana Volpe e Alessio Viola non brilla per ascolti e questa mattina non c’erano milioni di italiani davanti alla tv ad ascoltare i commenti di Caterina Collovati su Harry Styles. Ma il video, delle sue parole, ha fatto questo pomeriggio il giro delle pagine social e così in pochi minuti è diventato virale, e si è scatenata una vera e propria polemica sui social. I fans di Harry Styles stentano a credere che un artista possa essere definito un pagliaccio , un circense, perchè posa in abiti non maschili per un servizio fotografico.

Ricordiamo tra l’altro che Styles ha partecipato al servizio fotografico su Vogue   per lanciare un messaggio forte sul gender fluid per cui la scelta degli abiti, era ben precisa.

LE PAROLE DI CATERINA COLLOVATI SU HARRY STYLES

Caterina Collovati, chiamare a dire la sua su questa scelta ha commentato: “Non è un messaggio di libertà, è un messaggio circense, mi viene in mente il pagliaccio del circo. Parole che non sono piaciute davvero a nessuno e che in poche ore hanno portato in tendenza l’hashtag #ognimattinaisoverparty. Per chi non lo sapesse, over party,  indica un qualcosa che non è più gradito, che non verrà più considerato.

E ancora

Che peccato non riuscire a comprendere determinati messaggi ma forse, quando non si conoscono gli intenti e soprattutto non si conosce la storia di una popstar mondiale, bisognerebbe tacere. Certo è che lo scopo che Vogue con la sua campagna voleva ottenere, ossia che se ne parlasse, sembra raggiunto. Forse ci si aspettava qualche critica più costruttiva ma tant’è…

Vedremo se nel corso della puntata di Ogni Mattina in onda domani, qualcuno avrà voglia di tornare sull’argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.