Valerio Staffelli è ancora in ospedale, forse investito da un taxi (Foto)

Valerio Staffelli dall’ospedale tranquillizza tutti ma mostra il braccialetto bianco con i suoi dati, è ancora ricoverato (foto). Staffelli è stato investito mentre consegnava uno dei suoi tapiri, quindi il tutto è stato ripreso anche dalle telecamere di Striscia la notizia. Un momento drammatico quello dell’impatto e poi quello del trasporto in ospedale ma niente di grave per fortuna per l’inviato del tg satirico di Antonio Ricci. Valerio Staffelli si trova nella struttura Gaetano Pini a Milano, ma a chi stava consegnando il tapiro d’oro? “Ancora in ospedale” ha scritto nelle sue storie Instagram e così ha rotto il silenzio dopo l’incidente accaduto ieri sera. Come riporta Milano Today durante la consegna di ieri sera l’inviato di Striscia la notizia sarebbe stato investito da un tassista. 

COME STA VALERIO STAFFELLI?

Staffelli sarebbe stato investito mentre cercava di consegnare il tapiro d’oro a Roberto Bolle. Sembra che il ballerino étoile del teatro alla Scala fosse a bordo del taxi. L’inviato non ha riportato gravi traumi né ferite gravi, ha ricevuto le prime cure sul posto e poi è stato trasportato in ospedale dall’ambulanza. Codice verde  e le sue condizioni sono del tutto rassicuranti, continua a lavorare anche dal suo letto d’ospedale anticipando il servizio che vedremo non stasera.

Ovviamente non la consegna del tapiro al ballerino ma a Giulio Gallera, l’assessore al Welfare della Lombardia che sembra sia stato pizzicato mentre faceva jogging e violava il Dpcm. “L’assessore al welfare della Regione Lombardia ha fatto l’ennesima figuraccia che non è passata inosservata: ha pubblicato sui social delle foto in cui faceva jogging violando di fatto il Dpcm sulle restrizioni della zona arancione che impediscono ai cittadini di uscire dal comune in cui si trovano. Impossibile per noi resistere alla tentazione di consegnargli il Tapiro d’oro…” è l’anticipazione di Valerio Staffelli su quello che vedremo stasera nel corso di Striscia la notizia e in attesa che venga dimesso dall’ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.