Gli artisti danno l’addio a Raffaella Carrà: “Sarai l’unica regina”

Stefano Coletta ha corteggiato tantissimo Raffaella Carrà, voleva riportarla in tv con un programma di parola e così è stato con “A raccontare comincia tu”. Il direttore di Rai 1 parla di lei come di una professionista senza orpelli, essenziale. “Ci siamo frequentati molto in questi ultimi anni e la cosa che mi ha colpito è che era felice di gioire per il successo di altri… commentava sempre con grande verità e davvero con una grande saggezza. Raffaella Carrà era una persona che sapeva avere attenzione per ognuno che faceva parte della sua squadra di lavoro, anche il più basso della gerarchia meritava sempre un’attenzione”. Sui social sono tantissimi gli artisti che hanno già scritto un messaggio di addio a Raffaella Carrà. Laura Pausini: “Sei stata, sei e sarai l’unica regina. Per me, per tutto il mondo”.

DA VASCO ROSSI AGLI ALTRI ARTISTI L’ADDIO A RAFFAELLA CARRA’

Vasco Rossi: “La più bella e la più brava da sempre, ciao Raffaella”.

Ufficio Stampa Rai: “La mia carriera è stato un continuo sorprendermi, e questo è il massimo: gioire di una piccola o di una grande cosa significa vivere” la Rai ha scelto una delle tante frasi dell’artista che è ormai un’icona eterna. 

Antonella Clerici: “Sei stata x tutte noi un’icona da imitare, un punto di riferimento x chi ambiva a fare tv. Un mito irraggiungibile. Un talento ineguagliabile in tutto. Una Stella che brillera’ in eterno”

Patty Pravo: “Ciao Raffaella… sono senza parole”.

Milly Carlucci: “Sono Scioccata. Giornata triste e dolorosa. Un abbraccio pieno di affetto ai suoi cari e un immenso Grazie a Te Raffaella, per tutto quello che ci hai regalato“.

Gigi D’Alessio: “Ho letto la notizia e non potevo crederci… Ciao Raffaella, icona senza tempo. Voglio ricordarti così, mentre cantavamo insieme“.

Francesca Manzini: “Quanto Rumore che hai fatto!”

Vladimir Luxuria: “La morte di Raffaella Carrà mi coglie impreparata, sbigottita, addolorata. La colonna sonora delle nostre feste e dei nostri Pride, i suoi look imitati da mille drag queen in tutto il mondo, il suo sorriso… farai ballare gli angeli”.

Mara Carfagna: “Una grande tristezza per la morte di Raffaella Carrà, regina della tv e icona di un modo tutto italiano di fare spettacolo. Piaceva a tutti, cosa rara da noi: con lo spirito libero e solare delle sue canzoni ha unito davvero il Paese”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.