E’ morto Nino D’Agata, l’attore aveva 66 anni

La morte di Nino D’Agata coglie tutti di sorpresa, l’attore è morto a 66 anni in circostanze improvvise. Se i più giovani lo ricorderanno per sempre per la voce del reverendo Timothy Lovejoy de “I Simpson”i più adulti non dimenticheranno i suoi ruoli in varie serie tv. Primo tra tutti il ruolo di Tosi in R.I.S. – Delitti Imperfetti ma anche quello dell’agente della scorta di Paolo Borsellino, lui era Agostino Catalano. Non sono certo questi gli unici lavori importanti di Nino D’Agata, attore e doppiatore indimenticabile per la sua lunga carriera televisiva e cinematografica. Non è mai stato il primo protagonista, forse molti non ricorderanno il suo nome ma basta una foto del suo volto per fare comparire nella memoria le tante immagini legate alle sue interpretazioni.

MORTO NINO D’AGATA ATTORE E DOPPIATORE – LA SUA SCOMPARSA SORPRENDE TUTTI

Nell’apprendere della sua morte non c’è nulla che indiche i motivi del decesso ma sembra che tutto sia accaduto all’improvviso, che la morte di D’Agata abbia sorpreso tutti, i fan e gli addetti ai lavori che lo conoscevano bene.

Le sue partecipazioni in Don Matteo, in Distretto di polizia e Il giovane Montalbano, impossibile che ci sia chi non ha mai visto un suo passaggio in tv, una sua interpretazione. Tra i tanti registi è stato diretto anche da Paolo Sorrentino nel film Le conseguenze dell’amore. Presente anche nel cast de L’ultimo bacio con Gabriele Muccino, così come in Nuovo mondo diretto da Emanuele Crialese. L’abbiamo ammirato nelle fiction Ultima pallottola e Francesco e il testimone ma in tanti lo ricorderanno per sempre nel ruolo dell’agente Agostino Catalano nella fiction Paolo Borsellino con Giorgio Tirabassi. Una fiction del 2004 ma riproposta più voltre negli anni.

La sua voce ha doppiato Alec Baldwin in “Notting Hill” e Neal McDonough in “Capitan America – Il primo vendicatore” ma la lista è lunghissima. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.