Raffaella Carrà, danneggiato il murales a Barcellona con scritte omofobe: “No gay”

murales barcellona

Le immagini del murales realizzato da Salvatore Benintende, conosciuto con il nome di Tvboy, per Raffaella Carrà a Barcellona avevano fatto il giro del mondo. Un bellissimo omaggio in ricordo di una grandissima artista che con il suo talento, le sue idee e il suo fare ha conquistato tutti e non solo qui in Italia. Raffaella è infatti considerata una vera icona in Spagna. Nelle ultime ore il bellissimo murales dello street artist che, per altro, è originario di Palermo, è stato danneggiato ed imbrattato, ricoperto di scritte omofobe con una bomboletta spray.

Il murales di Raffaella Carrà rovinato a Barcellona: ricoperto da scritte omofobe con una bomboletta spray

Come vi abbiamo anticipato, il meraviglioso murales in omaggio a Raffaella Carrà è stato imbrattato con delle scritte omofobe. Qualcuno ha deciso di prendere una bomboletta a spray di colore rosso per scriverci sopra: “No gay, HIV”. Parole che non sono piaciute affatto e adesso le immagini del danno stanno facendo il giro del mondo attraverso i social network. Raffaella era una amatissima icona, madrina LGBT+ da sempre in tutto il pianeta. Tant’è che Tvboy nel murales ha deciso di metterci uno sfondo con la bandiera arcobaleno. “Una vita è una vita quando hai la libertà, tutto il resto è solo rumore” aveva pure scritto lo street artist per descrivere al meglio la sua opera. Opera che purtroppo è stata rovinata.

I danni al murales di Raffaella Carrà in Spagna: il web indignato, interviene anche Barbara d’Urso

Dopo quanto accaduto, i fan di Raffaella Carrà si sono dimostrati indignati. E ovviamente non solo loro come c’era da aspettarsi. Le immagini del murales danneggiato con le scritte omofobe hanno fatto il giro dei social arrivando anche a personaggi del mondo dello spettacolo. A commentare quanto successo ci ha pensato pure la conduttrice Barbara d’Urso. “Che vergogna… Il murales dedicato alla grande Raffaella Carrà a Barcellona è stato sfregiato con scritte omofobe… Non riesco nemmeno a esprimere la rabbia che provo per queste persone così piccolequeste le sue parole su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.